Ostra Vetere: alla scoperta del patrimonio artistico della città

ostra vetere 2' di lettura 16/07/2009 - L’estate di Ostra Vetere si colora anche di una serie di iniziative volte a far conoscere il patrimonio artistico e culturale della città.

Con occasioni di visite alla Collezione di Opere di Arte Sacra presso il Museo-Pinacoteca situato al Primo Piano dell’ex Palazzo Marulli (Piazza Satellico – centro storico) nei mesi di Luglio e Agosto (tutti i giorni ore 8-12 e 15-20). La Mostra su “I Segreti della Medicina Antica” situata al Piano terra dell’ex Palazzo Marulli (Piazza Satellico – centro storico) nei mesi di Luglio e Agosto (tutti i giorni ore 8-12 e 15-20). La Personale di pittura di Walter Bastari presso il prestigioso ed affascinante Palazzo De Pocciantibus (Via Gramsci – centro storico) nei mesi di Luglio e Agosto (tutti i giorni su prenotazione).


L’Area Archeologica di Ostra Vetere e la “Casa di Terra” situate in Località Muracce e Contrada Molino con Visite guidate tutti i giorni su prenotazione nei mesi di Luglio e Agosto. Il Museo-Piancoteca, la Biblioteca-Emeroteca e l’Area Archeologica di Ostra Vetere sono presenti anche su Facebook, il “social network” più diffuso al mondo. Tra le pagine di Facebook, quindi, si possono trovare pagine con foto, informazioni e notizie utili riguardanti i tre contenitori culturali promossi e valorizzati dall’Amministrazione comunale di Ostra Vetere. Il Sindaco Massimo Bello e l’Assessore alla Cultura e Turismo Mariangela Truffellini hanno pensato che per promuovere e far conoscere ancora di più il patrimonio culturale della città fosse necessario ed utile creare dei gruppi (o link) nella rete mondiale di Facebook. “Questo permette di informare tutti – hanno detto il primo cittadino di Ostra Vetere e l’Assessore – dell’esistenza di strutture culturali significative ed inestimabili presenti nel nostro territorio e darne così notizia attraverso la creazione di gruppi, a cui gli amici di Facebook possono aderire e, a loro volta, far aderire gli amici degli amici.



In questo modo, la rete che si crea permette di veicolare il nostro patrimonio, utilizzando, oltre ai siti web, strutture innovative come il social network, arrivando così dappertutto.” Il sito di Facebook è uno dei più frequentati della rete internet, con oltre 120 milioni di utenti attivi al mese. Facebook è diventato un potente strumento di comunicazione per trovare amici e conoscerne dei nuovi, per informare e rispondere a chi vuole mettersi in linea con il mondo web globale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2009 alle 12:00 sul giornale del 17 luglio 2009 - 1010 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere





logoEV
logoEV