Corinaldo: al via la trentunesima edizione della festa del Pozzo della Polenta

corinaldo 2' di lettura 17/07/2009 - Inizia oggi, dopo un lungo periodo di preparazione che ha visto coinvolte decine di volontari, la trentunesima edizione della festa del Pozzo della Polenta.

In un centro storico pavesato a festa con le bandiere e gli stendardi dei quattro quartieri sono pronte ad accogliere buongustai e golosi le taverne rionali, con una anteprima di eccezione: la cena rinascimentale allestita, a numero chiuso, nello scenografico loggiato del Palazzo Comunale che si apre alla vista dell’Appennino marchigiano e delle colline costellate di borghi e castelli. Una cena che proporrà il piatto tradizionale della polenta e i sapori tipici locali, arricchita inoltre dalla presenza di artisti che si esibiranno per i commensali presenti. Per le informazioni e le prenotazioni (costo euro 20,00) ci si può rivolgere al seguente numero 347-15.28.653 (Moreno Mantoni).



L’apertura della serata sarà affidata agli alunni della scuola media di Corinaldo che, alle ore 19.00 presenteranno, nella piazza del Terreno, alcune delle Novelle del Decamerone di Boccaccio. Uno spettacolo che non mancherà certo di suscitare l’interesse e l’attenzione del pubblico per la qualità dell’esecuzione teatrale. Oggi inizieranno anche le gare tra rioni per l’assegnazione del Palio, edizione 2009. La prima gara in programma è quella del tiro alla fune che sarà disputata tra robusti e determinati concorrenti pronti a sfidarsi per ottenere la vittoria. La gara si svolgerà alle ore 22.30 nella Piazza del Terreno. Sabato e domenica le altre gare, staffetta, ruzzola e palio degli arcieri, contribuiranno e determinare i punteggi sulla scorta dei quali sarà proclamato il rione vincitore che riceverà, e conserverà per un anno, il palio, dipinto, per l’edizione 2009 da Marina Boutylina. Sempre in Piazza del Terreno si esibiranno i giovani allievi del gruppo arcieri.



Nel piazzale del Gioco del Pallone, invece, alle ore 21.00 è previsto lo spettacolo degli allievi del gruppo storico Combusta Revixi di Corinaldo. In questo caso tamburini e sbandieratori che stanno apprendendo e perfezionando la propria formazione atletica mostreranno le rispettive abilità e le capacità maturate. Si tratta di giovani allievi che in seguito entreranno a far parte del Gruppo storico, al cui esibizione è in programma per le ore 23.00 di nuovo al piazzale del Gioco del Pallone.



Le taverne, quella del Vicoletto e quella del Calcinaro, apriranno alle ore 19.30 e saranno in grado di soddisfare le aspettative del pubblico presente proponendo, in primo luogo, la polenta, ma non solo questo piatto che pur rappresenta la proposta gastronomica speciale della rievocazione storica. Un inizio, della manifestazione, ricco di proposte e che sarà seguito, nei due giorni successivi, da molte altre occasioni di svago e divertimento in un castello affascinante e coinvolgente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2009 alle 18:42 sul giornale del 17 luglio 2009 - 1385 letture

In questo articolo si parla di attualità, corinaldo, Associazione Pozzo della Polenta


polentaro

Commento sconsigliato, leggilo comunque