Distributori del latte mangiasoldi alle Saline, imbufaliti i consumatori

distributore del latte 1' di lettura Senigallia 10/07/2009 - Il distributore del latte fresco prende i soldi ma non eroga il prodotto, per buona pace dei consumatori che restano con un palmo di naso.

Sono imbufaliti i numerosi avventori del distributore automatico del latte fresco, da poco installato alle Saline, che da giorni vengono beffati dalla macchinetta.


Apparentemente il distributore, allestito all\'interno di una casetta di legno, è funzionante. Nessuna spia o cartello che indichi il mal funzionamento della macchinetta. Una volta inserito il contante e premuto il tasto dell\'erogazione del latte però non succede nulla. Ma proprio nulla. Del latte che dovrebbe uscire non c\'è alcuna traccia.


Cosa ancora più grave, i soldi non vengono restituiti nè viene emesso uno scontrino con il credito vantato. Diversi cittadini hanno segnalato l\'anomalia ai Vigili Urbani ma al momento (fino a venerdì sera almeno) il distributore continuava ad ingurgitare inutilmente denaro e nessun cartello con la classica scritta \"guasto\" è stato appeso.






Questo è un articolo pubblicato il 10-07-2009 alle 20:26 sul giornale del 11 luglio 2009 - 3619 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, distributore del latte


Ma chi lo gestisce?<br />
Il Comune?

Sono uno di quelli che ha devoluto un euro alla causa......

Come modesto parere sarebbe il caso di telefonare al numero di telefono della Stalla di Serra De\' Conti che è la ditta installatrice del distributore di latte fresco.

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

certo che la gente io no la capisco... se non è bona manco ad usà un distributore e/o non ha l\'iniziativa per taccà un cartello con \'guasto\' ma come si pò difende dalla propaganda di chicchessia?<br />
<br />
PS vorrei segnalare alla sagace giornalista che ci sono un paio di distributori delle foto e profillatici che non funzionano, potrebbe verificare quelli alla stazione e lungomare? a giusto, le macchinette che non danno resto mi sa ch\'enne illegali

Ho devoluto un euro alla causa ma non ho detto che è colpa degli altri.....non ho visto luci ma nemmeno cartelli con la scritta \"Non in funzione\" e quindi pensavo che erogasse.........la colpa è mia ma a mettere un cartello per evitare equivoci non ci voleva niente...

Carlo

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV