Nasce ufficialmente il Sistema Turistico della Marca Anconetana

2' di lettura Senigallia 30/06/2009 - Sarà presentato giovedì 2 luglio alle 18.30 alla Rotonda a Mare di Senigallia (Marche – AN), il piano operativo del Sistema turistico della Marca Anconetana, organismo nato per valorizzare e migliorare l’accoglienza turistica del territorio provinciale.

Saranno inoltre presentati il portale web www.marcaanconetana.it e la linea grafica scelta per identificare la Marca Anconetana Il pomeriggio si aprirà alle 18.30 con i saluti del Sindaco di Senigallia, Luana Angeloni. Seguiranno gli interventi del Presidente della Provincia Patrizia Casagrande su “Il sistema turistico come strumento efficace per lo sviluppo del territorio” e del direttore del Sistema Turistico, Smeralda Tornese su “Obiettivi e strumenti della Marca Anconetana”. Le conclusioni sono affidate al presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca. A seguire, aperitivo a cura dello chef Moreno Cedroni.


L’evento è aperto al pubblico e si potrà seguire anche in streaming, a cura del Gruppo Eidos di Jesi, sul sito web www.marcaanconetana.it. Il Sistema turistico della Marca Anconetana è uno strumento che la Provincia di Ancona mette a disposizione del territorio (amministratori e operatori attraverso le associazioni di categoria) per stimolare, promuovere e sostenere la cultura dell’accoglienza in modo efficace, in attuazione alla legge regionale del 2006 che demanda alle Province la competenza in materia. L’intento del Sistema Turistico della Marca Anconetana è quello di realizzare una proposta moderna e competitiva di offerta turistico-culturale integrata del territorio, ragionando in termini di “prodotto turistico” e non più in termini di singole aree di eccellenza.


L’evento del 2 luglio alla Rotonda servirà dunque a presentare il piano operativo della Marca Anconetana, ovvero obiettivi, strumenti e possibilità che il nuovo organismo intende offrire ad istituzioni, operatori turistici ed economici del territorio provinciale. “Operando con visioni e strumenti per la valorizzazione armonica e integrata delle nostre eccellenze e risorse - anticipa il Presidente del Sistema e della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande - il Sistema Turistico della Marca Anconetana assume una valenza strategica per la Regione. Rappresenta il trait d\'union indispensabile per il suo sviluppo sistemico, un importante strumento di relazione e collaborazione per tutti coloro che hanno a cuore lo sviluppo di un territorio che vogliamo attraente accessibile e unito”.


da STL
Sistema turistico della Marca Anconetana




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2009 alle 14:59 sul giornale del 30 giugno 2009 - 4222 letture

In questo articolo si parla di attualità, STL


Ecco qua l\'ennesimo posto per imbucare qualche amico e parente senza che sappiano niente di turismo. Mi viene da sorridere se non ci fossero da piangere lacrime amare sulla situazione truristica del nostro comprensorio. Per fortuna che hanno l\'aperitivo con lo chef Moreno Cedroni mi sembra \"giustamente perchè è quello che rappresenta la nostra regione.......hahhahahahha era meglio che l\'aperitivo era preparato con lonza e salame e qualche buon bicchiere di vino delle nostre colline e già con questo saremmo partiti col piede giusto per la promozione. (Tutto questo senza voler togliere nulla allo chef Moreno Cedroni che rispetto e ammiro nel suo spazio ma che è leggermente un pò lontano dal comune turismo)

In questa inaugurazione non mi è chiara una cosa. Se deve essere un rilancio turistico della nostra provincia si va a scegliere proprio l\'inizio della stagione estiva, quando la stragrande maggioranza dei potenziali turisti ha fatto le sue scelte? A mio parere una cattiva lungimiranza politica e manageriale. Anche oggi, la nostra locale \"Villa Certosa\" è in festa. Mancano le ESCORT,a questo potrei sopperire io con la mia vecchia Ford Escort anni 90. Poi sta Marca Anconetana non mi attira, preferisco la mia Marca Padana.

Commento modificato il 30 giugno 2009

A proposito di partecipate e relative remunerazioni di presidenti, vicepresidenti e consiglieri di amministrazione, una divertente (si fa per dire) lettura è qui:<br />
http://www.innovazione.gov.it/ministro/ministro_brunetta/consorzi_2008.htm <br />
<br />
Divertitevi (sempre facendo per dire). <br />
<br />
P.S. Se trovate: compenso=0 (per esempio, For.Ma e Gestiport) non è che i politici che hanno avuto l\'incarico fanno volontariato. Semplicemente, sono pagati direttamente dalla partecipata.

beh certo<br />
il sito è molto ricco.....<br />
un solo collegamento, anzi due<br />
uno per scaricare l\'invito<br />
l\'altro per scaricare il kit<br />
<br />
come partenza non c\'è male

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

I nominativi dei responsabili di questo ente saranno pubblicati sul relativo sito?<br />
Saranno altresì pubblicate le loro dichiarazioni dei redditi, così come prevede la legge?<br />
C\'era proprio bisogno di un altro ente (con relative poltrone) oltre la provincia (la cui utilità è già dubbia), che già dovrebbe occuparsi di turismo a livello provinciale?<br />
Mah...

Cerere

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV