x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Week end di maltempo, e l\'erosione mangia la spiaggia

1' di lettura
1496

erosione senigallia

Un week end martoriato dal maltempo. La spiaggia di velluto è stata ancora una volta vittima del maltempo ed ad avere la peggio è stato il litorale.

Il lungomare ha dovuto resistere ad un\'altra violenta incursione di vento forte, pioggia e mareggiate. Per i bagnini ovviamente il lavoro del week end è stato nullo. Ma non solo. Con il maltempo che ieri ha concesso una tregua, l\'arenile è stato la cartina tornasole delle conseguenze dell\'erosione.


Sul lungomare di Levante, non protetto dalle scogliere, il mare anche ieri ha raggiunto tutte le prime fine degli ombrelloni rendendole di fatto inutilizzabile. E per buona pace degli operatori turistici. “Purtroppo non possiamo farci nulla -afferma l\'assessore ai lavori pubblici Maurizio Mangialardi- a questo punto della stagione i ripascimenti non sono più praticabili e non ci è concesso di intervenire in alcun modo”.


Una volta posizionate le attrezzature da spiaggia e soprattutto gli ombrelloni le operazioni di ripascimento sono infatti impraticabili. “I lavori che ci competono sono stati puntualmente eseguiti in primavera e si sono completati a maggio -aggiunge Mangialardi- purtroppo il tempo non è dei migliori e di conseguenza il problema dell\'erosione ora si ripropone. Tuttavia ho potuto appurare che la situazione non è così drammatica. Chiaramente contro il tempo non possiamo fare nulla. Abbiamo invece registrato con piacere la buona tenuta, durante il fine settimana di maltempo, del sottopasso di via Perilli che per la prima volta, grazie ai lavori che sono stati realizzati, non si è allagato”. Qualche disagio invece si è registrato in prossimità dei fossi e delle strade periferiche, in parte allagate.



... erosione senigallia
... erosione senigallia


erosione senigallia

Questo è un articolo pubblicato il 22-06-2009 alle 23:52 sul giornale del 23 giugno 2009 - 1496 letture