Dove conviene parcheggiare? Fuori dalle strisce blu!

1' di lettura Senigallia 13/06/2009 - Nel pomeriggio di alcuni giorni fa ho potuto assistere ad un fatto al di fuori di ogni norma applicativa del buon senso.

Gli ausiliari del traffico hanno giustamente multato il proprietario della macchina (foto 1) parcheggiata all’interno dei parcheggi a pagamento in quanto il tempo era scaduto da circa 15 minuti! (in altri luoghi è successo anche al sottoscritto) Gli stessi ausiliari del traffico hanno sorvolato (foto 2) (perché non compete loro è stata la risposta) sulle numerose macchine parcheggiate irregolarmente a piazza Simoncelli.


Anche i poliziotti di quartiere ( passati successivamente) hanno fatto finta di non vedere ( anche a questi non compete?) Sul piano dell’equità di trattamento per il cittadino( parola sulla bocca di tutti) il fatto non ha bisogno di commenti. Spero che il buon senso permetta ( è questo che chiederò in consiglio comunale) agli ausiliari e ai poliziotti di quartiere almeno di chiamare i vigili al fine di ristabilire la necessaria equità. Spero in ogni caso che in futuro gli ausiliari del traffico possano avere la possibilità di multare in maniera autonoma entrambe le infrazioni anche perché, seppur in maniera indiretta, è sempre il comune di Senigallia che li paga; e se il comune di Senigallia paga sia i vigili che gli ausiliari non si comprende come mai, per lo stesso lavoro, dobbiamo pagare due volte!


Questa purtroppo è una malattia che attacca frequentemente l’ente pubblico contro la quale, anche se è difficile operare, occorre indirizzare le nostre forze.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2009 alle 14:52 sul giornale del 13 giugno 2009 - 9036 letture

In questo articolo si parla di attualità, floriano schiavoni, parcheggi





logoEV
logoEV