Elezioni comunali: l\'esercito degli 11 nuovi sindaci

elezioni 3' di lettura Senigallia 09/06/2009 - Verdetti scaturite dalle urne per gli undici comuni del senigalliese chiamati alle urne. Riconfermati alla carica di sindaco Massimo Bello, a Ostra Vetere, Raniero Serrani, a Barbara, Massimo Lorenzetti, a Castelcolonna, Giovanni Biagetti, a Castelleone di Suasa.


Eletti in continuità sulla scia delle amministrazioni uscenti, Liana Serrani a Montemarciano, Andrea Bomprezzi a Arcevia, Gianni Diamantini a Monterado, Fausto Conigli a Ripe e Arduino Tassi a Serra de\' Conti. Passano invece al centrodestra i comuni di Belvedere Ostrense, dove è stato eletto Riccardo Piccioni, e Ostra, dove Massimo Olivetti è il nuovo sindaco.


Arcevia: Andrea Bomprezzi, a capo della lista “Arcevia città aperta” con 2.010 voti, pari al 63,28%, è il nuovo sindaco. Anna Terenzi, sostenuta dal Pdl e dall\'Udc con “Partecipazione e Trasparenza per Arcevia” ha ottenuto 971 voti pari al 30,57% mentre Alfiero Verdini con la lista civica “Arcevia Nostra” 195 voti pari al 6,13%.

Barbara: Raniero Serrani, sostenuto da Pd e centro sinistra con “Famiglia, Progresso Paesità”, si riconferma sindaco con 564 voti pari al 59,18%. Lo sfidante del Pdl Ernesto Arcangeli con “Amore per Barbara” ha ottenuto 389 voti e il 40,81%

Belvedere Ostrense: Riccardo Piccioni, sostenuto dal Pdl con la lista “Rinascita di Belvedere” è il nuovo sindaco con 859 voti pari al 57,03%. Lo sfidante Sauro Petrini con “Belvedere Solidarietà e Democrazia” ha ottenuto 647 voti pari al 42,96%.

Castelcolonna: Massimo Lorenzetti, unico candidato, si riconferma sindaco con la lista Castelcolonna Democratica. Ha ottenuto 531 voti.

Castelleone di Suasa: Giovanni Biagetti, riconfermato sindaco con la lista “Per Castelleone Uniti nel centrosinistra” ottenendo 499 voti e il 41,68%. Per Mario Cuicchi, di Insieme per Castelleone, 377 voti 31,49%, Alberto Brunetti con “Futuro per Castelleone” 217 voti e il 18,12% e Ivana Taddei, con Sinistra Democratica, 104 voti e l\'8,68 %

Montemarciano: Liana Serrani, Pd, è il nuovo sindaco. La lista Democrazia e Solidarietà ottiene 2.905 voti pari al 49,52%. Maurizio Grilli con la lista civica “Per Montemarciano” 2.330 voti e il 39,72% mentre Bernardo Becci con la lista “Democratici per Montemarciano” 631 voti e il 10,75%.

Monterado: Gianni Diamantini è il nuovo sindaco con Centrosinistra per Monterado e 911 voti pari al 75,04%. Lo sfidante Romolo Bellucci con “Migliorare Insieme” totalizza 303 voti e il 24,95%

Ostra: Massimo Olivetti è il nuovo sindaco con la lista civica di centrodestra Progetto Ostra. Ha ottenuto 2.292 voti pari al 57,24%. Moris Mansanta, del Pd, con la lista Nostra totalizza 1.712 voti e il 42,75%.

Ostra Vetere: Massimo Bello è riconfermato sindaco con la lista Patto per Ostra Vetere e con 1.472 voti e il 60,10%. La sfidante Lorella Campolucci, sostenuta da Pd e centro sinistra con Impegno e Trasparenza per Ostra Vetere totalizza 977 voti e il 39,89%.

Ripe: Fausto Conigli è il nuovo sindaco. Con la lista Ripe in Comune ha ottenuto 1.432 voti e il 60,57%. Lo sfidante Antonio Francesconi con la lista Ripe-Lista Francesconi 932 voti e il 39,42%.

Serra de\' Conti: Arduino Tassi è eletto sindaco con la lista Paese Democratico. Ha ottenuto 1.410 voti e il 65,58%. Emilio Zannotti, con la lista Unione Civica ha ottenuto 380 voti e il 17,67%, Giorgio Fratini con Impegno per Serra 274 voti e il12,74% e Giorgio Bendelari con il Partito Comunista dei Lavoratori 86 voti e il 4%.





Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2009 alle 18:33 sul giornale del 09 giugno 2009 - 8802 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, elezioni, politica





logoEV
logoEV