Da mercoledì 3 senso unico nord-sud sull’intera via Verdi

senso unico 1' di lettura Senigallia 01/06/2009 - Da mercoledì prossimo, 3 giugno, sarà istituito il senso unico di marcia in direzione nord-sud anche sul tratto più a nord di via Verdi, quello cioè compreso tra via Cilea e via Umberto Giordano.

Il provvedimento, introdotto a seguito della necessità di realizzare il risanamento conservativo della via nel tratto in questione, resterà valido anche al termine dei lavori.


Sulla stessa via Verdi, come sulle vie Bramante e Umberto Giordano, sarà posizionata l’apposita segnaletica con l’indicazione della nuova viabilità. Ai residenti della zona che devono raggiungere via Raffaello Sanzio e il sottopasso di via Zanella la Polizia Municipale suggerisce di utilizzare le vie Umberto Giordano e Bramante per riconnettersi con via del Molinello e di qui raggiungere appunto via Cilea e quindi la strada Statale.


Per informazioni è comunque possibile contattare il centralino del servizio di Polizia Municipale al numero 071.6629288 o l’ufficio comunicazione all’indirizzo mail comunicazione.web@comune.senigallia.an.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2009 alle 10:13 sul giornale del 03 giugno 2009 - 5930 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, senso unico, segnale stradale


Intrusa

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Cosa c\'è di male nel dire che anche via Leoncavallo necessita da tempo di manutenzione?<br />
Perchè il commento precedente è stato oscurato?<br />
Non si può più nemmeno avanzare una semplice richiesta? o riflettere un poco sulla situazione della viabilità o del manto stradale?

Ciao Kamilla, il commento di Intrusa è sconsigliato perché anonimo.<br />
Per commentare liberamente su questo sito chiediamo solo di registrarsi. Se le stesse cose le avessi scritte tu, che ti sei registrata, ora il commento sarebbe leggibile a tutti.

Commento modificato il 01 giugno 2009

Risanamento conservativo? Ma mi sembra che sia l\'unico tratto di via Verdi che abbia i marciapiedi in ambo i lati. Secondo me era meglio il tratto centrale dove i marciapiedi non esistono proprio ovvero da via Umberto Giordano a via Castelfidardo.<br />
Ad essere cattivelli al civico 123 della via ci abita un certo signore.<br />

L\'istituzione del senso unico nord-sud in quella porzione di via Verdi non riesco a comprenderlo. E\' l\'unico tratto della via che ha una carreggiata abbastanza ampia a parte la confluenza con via U. Giordano. Serve il traffico che proviene da via Cellini diretto verso la statale nord ed il mare. Con la nuova situazione in essere, chi proviene da via Cellini, si dovrà fare una parte di via U. Giordano, via Pierelli e via Molinello già intasata per conto suo anche per il traffico che proviene da nord su via Cellini. Mi auguro che ci ripensino dopo aver provato questo nuovo percorso anche se ne dubito molto.

Oggi ho attraversato Senigallia in macchina.<br />
Le strade fanno letteralmente schifo al cazzo (e guai a chi cancella).<br />
Buche, buche e solo buche.<br />
Tutto sconnesso, tutto franato: stradone Misa, via Cellini, via po, un disastro su tutta la linea. I sanpietrini di via Pisacane sono ormai diventati armi improprie. Non so chi di voi ha il coraggio di passarci in bici o in motorino. La Parigi-Dakar è più sicura.<br />
<br />
Via Mercantini non la riaprono mai perchè quelli di Gorgovivo ci dormono sopra e di conseguenza viale Matteotti (il famoso lungo corso...) è diventato un ingorgo perenne.<br />
<br />
La segnaletica è stata mandata a puttane dal vento e nessuno l\'ha rimessa in piedi all\'incrocio di Borgo Catena sulla bretella arceviese-corinaldese. Se uno non ha il navigatore satellitare non sarebbe mai in grado di arrivare nè allo stadio, nè al palasport perchè non c\'è una freccia che sia una che li indichi<br />
<br />
Sulla viabilità ed il traffico il fallimento della Giunta è totale.<br />
Per fortuna Ceresoni sta per inaugurare il trenino estivo e il bike-sharing

La redazione è proprio in via Verdi, nel tratto interessato dal nuovo senso unico.<br />
Credo che il senso unico sia necessario a meno di non voler togliere dei parcheggi. Sempre più spesso la via si trasforma spontaneamente in un senso unico alternato proprio perché stretta.<br />

Bravo.<br />
Senigallia è stretta.

paolo landi

nel tratto dall\'incrocio del bar graziella fino alla Pace il senso unico va bene ma andrebbe invertito per una serie di ragioni tecniche e di sicurezza che ho fatto presenti all\'amministrazione e mi farebbe piacere avere una motivazione del perchè non sono state recepite.<br />
per il tratto successivo fino a via Cilea ho diverse perplessità che il senso unoco sia la soluzione migliore,perchè in questo caso si crea, per i residenti, un notevole allungamento del percorso inutile e dal conseguente gratuito maggior carico inquinante.

Off-topic

(OT: comunque il sito sta diventando sempre più noioso da usare, almeno nella parte dei commenti.)<br />
<br />
ciao

Off-topic

Che devo fare Sigfrido?<br />
Sai che ogni querela che mi becco, sia che abbia ragione che torto, devo pagare come minimo 4-5.000€ di avvocati?

penna bianca

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV
logoEV