Cicconi Massi: \'Il problema del Pronto Soccorso è di natura politica\'

alessandro cicconi massi 1' di lettura Senigallia 28/05/2009 - “Le criticità del pronto soccorso dell\'ospedale di Senigallia sono da attribuirsi a precise responsabilità politiche”.

Con l\'arrivo della bella stagione e l\'aumento della popolazione, già dallo scorso fine settimana si è ripresentato con forza il problema delle lunghe attese al pronto soccorso. A questo si aggiunge anche la richiesta dei sindacati di un potenziamento degli organici proprio per far fronte alle maggiori necessità del periodo estivo.


Il lavoro dei medici, dei paramedici e degli infermieri del pronto soccorso è encomiabile perchè operano al di sopra anche delle loro forze ma il problema delle attese e degli affollamenti è di natura politica -afferma Alessandro Cicconi Massi, consigliere comunale del Pdl- i presidi come quello di Senigallia, con un bacino di utenza che d\'estate raddoppia, deve avere nel pronto soccorso uno dei suoi fiori all\'occhiello. Purtroppo il reparto non è mai stato potenziato e si trova ora ad operare in condizioni di sotto-organico.


La colpa è di chi ha amministrato finora che non ha posto attenzione al problema. Pur essendo più volte e da più parti sollevato il problema, l\'assessore regionale alla sanità si è sempre disinteressato così come non ha mai fatto nulla neanche il sindaco Luana Angeloni, a capo anche della Conferenza dei Servizi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2009 alle 23:27 sul giornale del 29 maggio 2009 - 3418 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, alessandro cicconi massi, giulia mancinelli





logoEV
logoEV