Sorpresa con la droga fuori dal locale, denunciata una 35enne

rocca roveresca 1' di lettura Senigallia 19/05/2009 - È stata sorpresa a spacciare droga all\'uscita di un locale del centro storico. In manette è finita una insospettabile senigalliese, sui trentacinque anni, occupata, e incensurata.

L\'altra sera i militari della Compagnia di Senigallia, nell\'ambito dei controlli mirati nelle zone della Rocca Roveresca, della stazione e del rione Porto, hanno fermato la donna all\'uscita del locale.


I Carabinieri hanno rinvenuto addosso alla donna 6 grammi di cocaina. Dalla perquisizione nell\'abitazione i militari hanno trovato altri 8 grammi di hashish. La donna è stata denunciata per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.






Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2009 alle 23:36 sul giornale del 20 maggio 2009 - 4246 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, rocca roveresca


Che strano, ho letto la stessa notizia sul giornale, e sempre sullo stesso giornale, in fondo alla pagina c\'era un trafiletto che riportava \" di nuovo a vuoto il sopraluogo della polizia con unità cinofile alla ricerca di droga in via Carducci\".<br />
Vedi come la vita a volta ci serba delle strane sorprese!?

desaguadero

Commento sconsigliato, leggilo comunque

...la cosa divertente è che le senigalliesi sono \"insospettabili\" mentre gli extracomunitari bè è normale che spaccino! Nei locali senigalliesi è NORMALE trovare senigalliesi che spacciano! Fatevene una ragione...

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento modificato il 20 maggio 2009

...daltronde gli argomenti pincipali di discusione per questo governo sono questi, clandestini, sbarchi, clandestini, sbarchi... E l\' Italiano \"coglionazzo\" spaventato dall\'uomo nero che viene da oltre mare, non si accorge del \"pistolotto delle libertà\" che piano piano s\'infila subdolo su pel \"deretano\"...

La donna non c\'entrava niente.<br />
Il cane antidroga era comunista e ce l\'aveva con lei. S\'è trattato di un arresto a orologeria.




logoEV
logoEV