Pdl: sul lungomare strade dissestate e marciapiedi invasi dai bidoni dei rifiuti

lungomare 2' di lettura Senigallia 20/05/2009 - Il Pdl solleva il problema dei rifiuti sul lungomare. La raccolta “porta a porta” dovrebbe essere effettuata più volte a settimana soprattutto con il sopraggiungere della stagione estiva.

Un esempio, secondo i consiglieri del Pdl, è quello di via Lazio dove il marciapiede è invaso dai bidoni della carta. Gli esponenti del Pdl lamentano anche la scarsa manutenzione delle strade e delle aiuole.



“C\'è una buca profonda proprio al centro dell\'incrocio tra via Lazio e la via che passa dietro villa Pieralisi, assai pericolosa per chi transita in bicicletta o con il motorino.” - dice Daniele Corinaldesi - “Quest\'ultima strada è piena di buche con ferri che fuoriescono da esse, per non parlare del marciapiede sempre invaso dai bidoni della plastica, anch\'essi talmente pieni che non si chiudono più. Nel parcheggio inoltre l\'erba è alta più di un metro”. “Gli operatori hanno proposto di fare - aggiunge - un\'isola ecologica nel parcheggio, totalmente a loro spese, ma è stata negata loro l\'autorizzazione; forse solo quest\'anno il Comune realizzerà l\'isola in questione”.



“Il problema è principalmente nella gestione della raccolta differenziata che non funziona perchè i sacchetti biodegradabili sono troppo piccoli e si rompono con estrema facilità, i rifiuti rimangono nei bidoni lungo le strade per settimane” - sottolinea Fabrizio Marcantoni.



“Senigallia avrebbe potuto, già dal 1999, passare dal sistema impositivo sulla tassa a quello sulla tariffa, diminuendo la spesa sui contribuenti che negli ultimi anni è invece aumentata.” - afferma Gabriele Cameruccio - “Se dovesse vincere le elezioni la nuova giunta Marcantoni applicherà questa modifica, facendo risparmiare soldi ai contribuenti e al Comune, che attualmente spende 7,5 milioni di euro per la gestione dei rifiuti”.






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2009 alle 17:54 sul giornale del 20 maggio 2009 - 4525 letture

In questo articolo si parla di politica, lungomare, stefano mencarelli


In effetti dietro l\'Hotel City c\'è UNA buca e da questa sbuca UN ferro (che non ha alcun senso che ci sia, ma certo è molto pericoloso e da rimuovere al più presto).<br />
Spero che i consiglieri abbiano avuto modo di riferirlo anche a chi di dovere.<br />
Ma se vi spaventano le buche sul lungomare, ah allora evitate marina vecchia please...

attraversare senigallia con lo scooter è veramente pericoloso tra tutti i dossi e le buche che ci sono. <br />
perchè non si sistemano queste cose? non ci sono soldi o non c\'è la voglia?<br />
<br />
a proposito, un po\' di tempo fà qui su VS c\'era un articolo sulla pericolosità dei ferri intorno agli alberi nella pista ciclabile/marciapiede della via che porta al Portone; mi pare che non s\'è mosso niente e i spuntoni di ferro so sempre lì in bella vista. aspettiamo che qualcuno ci si fà male?<br />

Colgo l\'occasione, visto che si parla di buche stradali, per far presente, sperando che chi di dovere legga questa mia, che in Via La Marca di fronte al civico 13, c\'è da mesi una buca profonda, proprio al centro della carreggiata.<br />
Non oso pensare alle conseguenze che potrebbe avere su un motorino o anche una bicicletta, magari di notte quando non è visibile....

Senigallia è piena di buche... sarebbe riduttivo parlare solo del lungomare. Per quanto riguarda i rifiuti poi, il lungomare d\'estate puzza - e tanto - di quelli organici lasciati nei bidoni troppo a lungo...<br />
<br />
non è mai troppo tardi...

Per le strade è vero, il manto stradale in molte situazioni è sconnesso, con buche e rattoppato e qualche volta male.<br />
Spero che queste rimostranze mettano un pò di allarme all\'ufficio strade.<br />
Per quanto riguarda invece la raccolta dei rifiuti, credo che molto sia da addebitare all\'inciviltà degli utenti.<br />
Da quando c\'è la raccolta differenziata io metto fuori i rifiuti la sera secondo la tabella e la mattina regolarmente sono ritirati, una o due voltr mi è capitato il contrario ho telefonato e sono venuti a riprenderli in giornata: questa è la mia esperienza.<br />
Vedo invece che gli utenti dei condomini, con il fatto che hanno i bidoni grandi continuano a fare come prima: cioè indipendentemente dai giorni di raccolta gettano i rifiuti indiscriminatamente quando ce li hanno e di conseguenza si hanno di volta in volta i rifiuti organici, e non, che stanno nei bidoni per due o tre giorni.<br />
Se anche loro facessero come gli altri e cioè mettere fuori i rifiuti la sera prima della raccolta forse parte del problema si risolverebbe.

landi paolo

siamo alla frutta credo che il problema delle buche vada segnalato direttamente dai cittadini agli uffici competenti che provvederanno, una buona politica di opposizione dovrebbe invece incominciare a vedere i veri e grossi problemi che non vanno(E SONO TANTI)




logoEV
logoEV