Corinaldo: inaugurato il nuovo asilo nido

asilo nido 2' di lettura 15/05/2009 - E’ stato inaugurato dal sindaco Livio Scattolini, l’Asilo Nido “Giacomo e Marietta Cesarini Romaldi”, alla presenza degli amministratori comunali e degli Istituti Riuniti di Beneficenza, delle forze dell’ordine e di un folto pubblico.

Dopo il taglio del nastro da parte del sindaco e la benedizione del parroco mons. Mattioli, Scattolini è intervenuto ringraziando tutti quelli che hanno lavorato per la realizzazione dell’Asilo, il prof. De Felice presidente dell’AssCoop e il personale che lo gestisce.


Ha detto: “Inauguriamo ufficialmente questa struttura che sta funzionando da sei mesi. Siamo orgogliosi di aver realizzato questo Asilo Nido, considerato il migliore della Regione Marche” E’ seguita la visita guidata durante la quale sono state spiegate le finalità del nido d’infanzia comunale, che si propone di accompagnare la crescita dei bambini dai sei mesi a tre anni di età, con lo scopo di promuovere il loro benessere psicofisico, favorirne lo sviluppo delle competenze ed abilità, sostenendo ed affiancando le famiglie. Il nido assume una valenza comprensoriale, essendo consentita la frequenza anche ai bambini residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 8, che ne facciano richiesta al Comune di Corinaldo.


La realizzazione del nido d’infanzia trae origine dalla volontà di implementare le politiche del welfare comunale, colmando, per quanto concerne l’offerta pubblica dei servizi ai minori, l’assenza di una struttura dedicata alla prima infanzia. Il nido d’infanzia è aperto dal lunedì a venerdì, la frequenza può essere scelta dalle famiglie, in base ai loro bisogni, all’interno delle seguenti fasce orarie: tempo parziale dalle ore 7,30 alle 14.00; tempo pieno dalle ore 7,30 alle 16,30. Durante il mese di maggio 2009, sarà possibile visitare e ricevere informazioni riguardo al servizio tutti i giovedì dalle ore 9,45 alle 10,45.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2009 alle 11:18 sul giornale del 15 maggio 2009 - 4343 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo, Asilo nido


expdl

sarebbe interessante sapere quanti sono i babini ospitati in questo periodo, dato che sembra che fino a febbraio scorso erano 9.

quando non si sa che dire si fanno...solo chiacchere da bar

Chiacchiere da bar e...tagli del nastro!! ahahaah.<br />
Se qualcuno se è perso quella (l\'inaugurazione) dell\'asilo o dell\'ospedale fra poco ci sarà la nuova e (costosissima) rotatoria... :-)

osservatore non interessato

quando non si vuole rispondere ....... si parla di bar........... la domanda era sicuramente pertinente in quanto interessa i corinaldesi sapere come vengono spesi i loro soldi. Quindi la ripeto in modo semplice: è vero(come é scritto nel commento precedente) che a febbraio i bambini erano 9? Seconda domanda, ancora più semplice in aprile quanti sono stati?

carissimo osservatore...non interessato rispondo con dati che mi ha fornito l\'ufficio comunale competente: a febbraio gli iscritti erano 12 e ad aprile 15.<br />
<br />
x la rotatoria definita costosissima iniziamo a verificare i costi delle altre e a fare dei confronti seri e noterete, cosa che comunque non ci ha mai interessato, che la ns è tra le più economiche.<br />
<br />
Avessimo tagliato tanti nastri per le opere realizzate...a qualche Sindaco che conosco sarebbero voluti qualche scatola di rotoli di nastro tricolore.<br />
<br />
I nostri sono fatti e non castelli di chiacchiere come si è soliti fare...

Se hanno aperto un nuovo asilo nido hanno, in ogni caso, fatto qualcosa per il bene della comunità. Non ha nessuna importanza se qualche mese fa c\'erano 9 o 15 iscritti.<br />
L\'asilo nido non è un guadagno ma un servizio.<br />
E chi come me ha un bambino piccolo lo può ben capire. Chi non lo capisce è meglio che stia zitto.<br />
<br />
Il Comune non si gestisce in modo ragioneristico. <br />
<br />
Al di là delle idee politiche (di cui non mi frega niente) complimenti al Sindaco di Corinaldo per l\'iniziativa.