x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Uki torna in via Carducci, scoperti altri 39gammi di hashish

1' di lettura
3655

di Michele Pinto
vivere.me/michelepinto


Il cane antidroga dei carabinieri è tornato in via Carducci per una nuova operazione antidroga. Ritrovati, nei pressi del negozio Istanbul Kebab in via Dogana Vecchia altri 39 grammi di hashish nascosti in due punti diversi.

I militari non hanno dato tregua agli spacciatori e dallo scorso 24 aprile tutti i giorni hanno svolto servizi di controllo del territorio. Servizi effettuati con l\'aiuto dei cani antidroga, ed in un caso anche con il sostegno di un elicottero che ha permesso di notare le auto che alla vista dei militari cambiavano strada.

I servizi si sono fermati martedì, volutamente, per far riprendere fiducia ai pusher. Così mercoledì sera una nuova operazione con due cani Uki, antidroga, e Whisky, da ordine pubblico tenutasi dalle 19 fino a dopo mezzanotte, ha permesso di ritrovare altri 39 grammi di hashis, nascosti in un ripostiglio delle scale di accesso della centrale termica della pizzatte Siria e dietro un segnale stradale, della medesima qualità di quella rinvenuta il 24 aprile.

La quantità totale dei due ritrovamenti è di oltre 50 grammi, per un valore di oltre 500 euro. Un duro colpo per chi ha dovuto disfarsi della sostanza stupefacente per non essere arrestato. Si tratta, probabilimente, di un unico pusher.

I carabinieri fanno sapere che i controlli, con la preziosa collaborazione di Uki, continueranno, a sorpresa, anche nei prossimi giorni e che ci sarà un coordinamento più forte con il Commissariato.

Grande la soddisfazione degli abitanti del Rione Porto per le operazioni dei militari.





Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2009 alle 23:30 sul giornale del 30 aprile 2009 - 3655 letture