Senigallia: perseguitava una ragazza, arrestato per stalking un 34enne

1' di lettura Senigallia 19/04/2009 - Arrestato per atti persecutori un 34enne residente nel pesarese. Da tempo perseguitava una commessa di 20 anni recandosi quasi ogni giorno sul luogo di lavoro della ragazza.

I Carabinieri di Senigallia hanno arrestato per atti persecutori B. A., 34 anni, incensurato, residente nel pesarese.


Il giovane disoccupato perseguitava da tempo, presentandosi ogni giorno sul luogo di lavoro, B. G., una ragazza di 20 anni di Senigallia, commessa in un esercizio commerciale. Il 34enne si sarebbe spinto anche oltre il corteggiamento insistente, intimando in un\'occasione alla ragazza di non frequentare i suoi amici. La giovane, stanca di quanto le stava accadendo, ha presentato querela ai militari di Senigallia.


Il 34enne è comparso davanti al giudice che lo ha condannato a due mesi di reclusione con sospensione della pena.






Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2009 alle 19:00 sul giornale del 20 aprile 2009 - 1011 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, arresto





logoEV