Il Papa riceve la famiglia francescana

2' di lettura Senigallia 18/04/2009 -

Si conclude oggi a Castel Gandolfo il \"Capitolo delle Stuoie\", aperto ad Assisi il 15 aprile in occasione dell\'ottavo centenario dell\'approvazione della Regola di San Francesco da parte del Papa Innocenzo III. Un evento per il quale si sono riunite le quattro le \"famiglie\" francescane sparse in tutto il mondo.



Il \"Capitolo internazionale delle stuoie\" ricorda il primo grande raduno di seguaci di san Francesco d\'Assisi. Nel 1221 circa 5000 frati si ritrovarono attorno alla \"Porziuncola\" e, per mancanza di posti letto, furono costretti a \"dormire sulle stuoie\".

Da questo avvenimento il nome dato all\'appuntamento che ha ricordato gli 800 anni dall\'approvazione del nuovo Ordine avvenuta nell\'aprile del 1209.
Sono stati oltre 2000 i frati, provenienti da ogni parte del mondo, che si sono incontrati ad Assisi già da giovedì scorso. I presenti al raduno mondiale francescano sono giunti dall\'Italia (1300), dall\'Europa (345), dal nord America (80), dal centro (35) e dal sud America (45), dal Medio Oriente (15), dall\'Asia (26)e dall\'Africa (40).

Questa mattina i frati sono attesi a Castelgandolfo alle ore 10 per la concelebrazione eucaristica che chiuderà il Capitolo. Benedetto XVI riceverà in udienza i francescani alle ore 12, nel cortile del palazzo apostolico e benedirà nuovamente la Regola dell\'Ordine.

Nel pomeriggio una delegazione di 25 responsabili degli ordini francescani sarà ricevuta da Giorgio Napolitano nella tenuta di Castel Porziano. I frati riprenderanno poi il loro cammino per il mondo, accompagnati dall\'esortazione di Francesco: \"Incominciamo, fratelli, a servire il Signore…\".

I francescani nel mondo sono circa 650 mila, presenti in 110 nazioni. In Italia vivono ed operano 6.000 frati in 980 comunità religiose.






Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2009 alle 00:08 sul giornale del 18 aprile 2009 - 4150 letture

In questo articolo si parla di cultura, roma, francescani, Cinzia Mazzarini, assisi


aaa

\'sta notizia risulta pubblicata su google 2 ore fa ma il capitolo è finito la settimana scorsa....

Nei giorni scorsi abbiamo avuto dei problemi con l\'indicizzazione su Google.<br />
La notizia è stata pubblicata il 18 aprile come si può leggere nella colonna di destra.




logoEV
logoEV