Corinaldo: un anno di attività del difensore civico

simona antonietti 1' di lettura 04/04/2009 - La casistica, per l’anno 2008, relativa alle richieste di intervento del Difensore Civico, ha presentato una multiforme articolazione, attesi i differenti campi di interesse coinvolti. Sono state affrontate questioni attinenti i diritti della persona, con particolare riferimento alle fasce più deboli e disagiate, sotto il profilo economico-sociale.

Sono pervenuti altresì ricorsi concernenti imposte comunali, sanzioni amministrative, istanze risarcitorie e inquinamento acustico. A questa Civica Difesa sono poi giunte richieste aventi ad oggetto la realizzazione di pubblici servizi. L’Ufficio è stato interpellato anche in materia di organizzazione scolastica. Si è data corretta informazione in ordine ai servizi offerti dall’Amministrazione. Si è provveduto a comunicare, caso per caso, eventuali suggerimenti, evidenziando ragioni di interesse generale particolarmente apprezzabili e riferendo sollecitamente al proponente l’esito della sua iniziativa.

In tale sede si è pertanto assicurato il rispetto dei diritti e degli interessi legittimi vantati dal cittadino nei confronti dell’Amministrazione e ciò in un momento non giurisdizionale, indipendente e temporalmente antecedente all’eventuale instaurazione di un procedimento dinnanzi all’Autorità giudiziaria.

Compito del Difensore Civico non è infatti quello di sostituirsi all’Amministrazione bensì quello di realizzare la tutela del cittadino in ossequio ai principi di trasparenza, economicità, efficienza e correttezza dell’attività amministrativa.


da Simona Antonietti
Difensore Civico Comune di Corinaldo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2009 alle 22:58 sul giornale del 06 aprile 2009 - 1545 letture

In questo articolo si parla di difensore civico, politica, Simona Antonietti, simona antionietti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JsK





logoEV
logoEV