Commissariato l\'Idv di Senigallia, l\'ex coordinatore Chitti espulso

2' di lettura Senigallia 26/03/2009 -

Il Commissario della Provincia di Ancona dell\'Italia dei Valori l\'On. David Favia ha sollevato l\'ex coordinatore Fabrizio Chitti dal suo incarico ed ha dato il via alla procedura di espulsione dal partito. Ora l\'Italia dei Valori è nelle mani del consigliere comunale Enzo Monachesi, ora responsabile comunale.
Il provvedimento è stato preso a seguito della partecipazione di Chitti alla protesta di San Benedetto del Tronto.




\"Farò ricorso contro questa decisione - spiega Fabrizio Chitti - lascia molto perplessi che in un partito che fa della democrazia e del coinvolgimento dei giovani sia sufficiente esprimere un dissenso per essere espulsi\".

Fabrizio Chitti ed altri esponenti dell\'IdV di Senigallia, Ancona ed Osimo si erano recati sabato scorso a San Benedetto del Tronto dove Antonio Di Pietro ha presentato il suo libro \"Il guastafeste\" dove sono stati esposti due striscioni per protestare contro i continui commissariamente nell\'IdV delle Marche da un anno a questa parte.

\"Tutto è cominciato poco prima delle elezioni politiche dello scorso anno - continua Chitti - quando l\'ex gruppo dell\'UDEUR di Mastella è entrato nell\'Italia dei Valori. Allora i coordiantori provinciali di Ancona e Pesaro, due ragazzi di 24 e 30 anni, sono stati commissariati e sostituiti da ex esponenti dell\'Udeur. Lo stesso è avvenuto nel Coordinamento Regionale, dove ora gli esponenti dell\'IdV che c\'era sono in minoranza. Abbiamo chiesto più volte motivazioni dei commissariamenti senza mai rivere risposta, almeno fino ad oggi\".

\"Sono entrato nell\'IdV da poco e non conosco lo storico di questa vicenda - spiega in nuovo responsabile comunale Enzo Monachesi - sono sempre stato equidistante (tra Favia e Chitti - ndr). Accetto quello che la direzione mi chiede e nello stesso tempo mi pongo come obbiettivo di ricomporre lo strappo.
Sto lavorando con questo gruppo di persone e il mio obiettivo è di non perdere nessuno
\".

Incalzato su una possibile entrata di Andrea Bacchiocchi nell\'IdV, come era stato annunciato e poi smentito alcuni mesi fa Monachesi risponde: \"Io non ho mai chiuso la porta in faccia a nessuno. La porta è aperta a tutti quelli che vogliono lavorare per uno stesso obbiettivo. Noi abbiamo scelto di sostenere la maggioranza. Andrea ha fatto un\'altra scelta\".



...

...






Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2009 alle 01:06 sul giornale del 25 marzo 2009 - 7462 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, politica, italia dei valori, david favia, fabrizio chitti





logoEV