Concorso Fotografico Parcheggi Creativi, inizia la fase 2

macchina fotografica 1' di lettura Senigallia 24/03/2009 - E\' partito il voto on line per scegliere ultrademocraticamente la foto migliore del parcheggio illegale realizzato nei primi due mesi di quest\'anno.

Il concorso partito da un\'idea del Meetup Senigallia ed adottato da Vivere Senigallia ha raccolto amatori e professionisti dello scatto chiamati a documentare e denunciare il malcostume del parcheggio spensierato così alla moda tra le nostre contrade.

Ora la raccolta di foto si è chiusa e si apre la fase 2 di questa battaglia di sensibilizzazione civica. Il coinvolgimento della cittadinanza continua attraverso la possibilità di votare il \"parcheggio fuori dalle strisce\" più simpatico, stravagante o spudorato.
Sono 50 le foto che possono essere votate a questo indirizzo: www.viveresenigallia.it/index.php?page=sondaggi&sondaggio_id=532. La prossima settimana rimarranno in lizza solo le foto più votate questa settimana.


La votazione si concluderà il 30 aprile e porterà uno dei fotografi reporter ad essere premiato con la ormai famigerata e concupita Coppa del Birb, Trofeo4frecce 2009, e ovviamente renderà famoso anche un anonimo automobilista che per fretta, per scelta o per passione ha violato il codice della strada in maniera straordinaria.
Per lui però non è previsto alcun premio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2009 alle 17:10 sul giornale del 24 marzo 2009 - 3811 letture

In questo articolo si parla di attualità, Meet up Senigallia, macchina fotografica


RodoquàeRodo

Cosè com\'è il concorso è palesemente in violazione alle leggi sulla privacy.<br />
Solo qualche foto è stata ritoccata per rendere la targa illeggibile.<br />
In qualche caso si riconoscono pure i proprietari del veicolo.<br />
Fossi in Voi provvederei per auto(...)tutela.

Le solite storie italiane: tu parcheggi infrangendo ogni regola e rispetto del prossimo e a rischiare la denuncia sono io che ti faccio la foto. Semplicemente assurdo.

RodoquàeRodo

Non sei tu che fai la foto a rischiare la denuncia ma chi la pubblica.<br />
Di assurdo c\'è solo la costante, immorale e generalizzata violazione delle regole; automobilisti e neo-savonarola inclusi.

profeta_di_sventura

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV