Ancona: concerti di Biagio Antonacci, Laura Pausini, Tiziano Ferro e Giorgia

2' di lettura Senigallia 13/03/2009 - Saranno quattro, tutti con nomi di spicco, i concerti organizzati questa primavera dalla Comstar ad Ancona.

\"In quindici anni in cui organizziamo concerti in Ancona le cose sono cambiate tantissimo - racconta Giulio Spadoni della Comstar - prima Ancona veniva vista come una città che \'portava sfiga\', oggi invece è una città centrale nel panorama musicale italiano. In tutti questi anni, dal \'94 ad oggi, è la prima volta che non c\'è affianco a me a presentare i concerti Fabio Sturani. Senza esprimere un giudizio politico o giudiziario voglio ringraziarlo per quanto a fatto\".

La Comstar ha preferito organizzare un numero minore di concerti rispetto agli anni scorsi, ma si è concentrata su artisti di grande importanza. Visto il periodo di crisi per le famiglie, che spesso sono costrette a tagliare le spese non necessarie come i concerti, si è fatto i modo di proporre prezzi di varie fascie, di modo che i concerti siano accessibili a tutti.


Venerdì 20 marzo ore 21
Biagio Antonacci
biglietti:
Parterre non numerato / secondo anello non numerato 30€ più 4,5€
Primo anello numerato 40€ + 6€.

Martedì 31 marzo ore 21
Laura Pausini
biglietti:
Parterre in piedi 32€ + 4,80€
Secondo anello non numerato 34€ + 5,10€
Primo anello numerato 40€ + 6€
Tribuna F 50€ + 7,50€

Sabato 9 maggio ore 21
Tiziano Ferro
biglietti:
Parterre + secondo anello Est/Ovest non numerati 28€ + 4,20€
Primo anello numerato Est/Ovest 32€ + 4,80€
Tribuna F numerata 38€ + 5,70€

Lunedì 18 maggio
Giorgia
biglietti:
Prima platea numerata 40€ + 6€
Seconda platea numerata 35€ + 5€
Primo anello numerato 30€ + 4,5€
Secondo anello numerato 20€ + 3€

Per ulteriori informazioni e per le prevendite: www.eventieconcertimarche.it.






Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2009 alle 17:31 sul giornale del 13 marzo 2009 - 3632 letture

In questo articolo si parla di musica, michele pinto, ancona, spettacoli, palarossini, giorgia, laura pausini, giulio spadoni, biagio antonacci, tiziano ferro


Antonacci...<br />
Pausini...<br />
Ferro...<br />
Nomi di spicco...???<br />
Bleah...<br />
<br />
L\'unica che si salva è Giorgia, per doti vocali e interpretazione... anche se le canzoni che canta, purtroppo, sono un po\' banalotte...<br />
<br />
Per il resto... stendiamo un velo pietoso....<br />
<br />
Sempre \'sta musicaccia mediocre, banale e melensa... da pubblico sottoacculturato sanremese!<br />
Roba da profonda italietta di provincia...<br />
Ci mettevamo anche Gigi D\'Alessio e avevamo fatto l\'en plein...!<br />
<br />
Mai sentiti nomi come Patrizia Laquidara? Ginevra Di Marco? Marian Trapassi? Pacifico? Paolo Benvegnù? Marco Parente? Ivan segreto? Mauro Ermanno Giovanardi (La Crus)? Alessandro Grazian? Beatrice Antolini (eppure è originaria di Macerata...)?<br />
<br />
Svegliatevi e uscite dal provincialismo!<br />
<br />
Per quanto mi rigiurada, da me non vederete manco 50 centesimi; anzi non vedrei i concerti di questi \"artisti\" nemmeno aggratis...!

Era ora che qualcuno lo dicesse!<br />
Io sono daccordo con te Saffo, ma i numeri ci danno torto: i biglietti venduti da tutti i tour degli artisti che hai citato immagino siano meno di quelli di un singolo concerto dei quattro artisti proposti. Purtroppo.

Anonimo

Ciao, <br />
ho organizzato tutti i concerti di Beatrice nelle Marche, caro Saffo, e sinceramente, non ci meritiamo niente di più di quello che abbiamo, ovvero sti 4 \"cantanti\" da supermercato.<br />
Speriamo nelle nuove generazioni, ma visto il successo di Amici e x-factor senza i quali non avremmo avuto Giusy Ferreri (altro astro della musica italiana)mi sa che c\'è poco da sperare..

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Daniele

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV
logoEV