Lodolini mobilita il PD per difendere la costituzione

1' di lettura Senigallia 11/02/2009 - Quello che è successo nel nostro paese è un fatto gravissimo e non può non suscitare preoccupazione in chi ha a cuore i principi della Costituzione. Condivido, quindi, le iniziative di sostegno al Capo dello Stato e di denuncia delle forzature costituzionali da parte del Presidente del Consiglio come quella che si terrà ad Ancona promossa dal Comitato per la Difesa della Costituzione e quella già svoltasi a Senigallia.

Chiedo a tutto il Partito, agli amministratori come agli iscritti, ai militanti come agli elettori di mobilitarsi con una volontà profonda di difendere le nostre istituzioni, il Presidente della Repubblica, il valore alto della Costituzione nata grazie al sacrificio di milioni di italiani, che contrastarono chi aveva cancellato il ruolo del Parlamento e messo gli oppositori in condizione di non poter esprimere le proprie idee.

Ai Coordinatori di Circolo del PD abbiamo inviato una bozza di mozione da presentare come gruppi consiliari nelle prossime ore nei Consigli comunali della provincia.

da Emanuele Lodolini
segretario Pd prov. Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2009 alle 01:51 sul giornale del 10 febbraio 2009 - 933 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, politica, senigallia, partito democratico, ancona





logoEV
logoEV