Bufera Angelucci: il Comune dica che rapporti ha con l\'imprenditore!

tarcisio torreggiani 1' di lettura Senigallia 06/02/2009 - La notizia dell\'arresto con l\'accusa di truffa ai danni della Asl dell\'imprenditore romano Giampaolo Angelucci ha suscitato curiosità e interesse anche sulla spiaggia di velluto.

Proprio a Senigallia il re della sanità, proprietario con la sua famiglia di oltre 25 cliniche specializzate nella riabilitazione, aveva acquistato qualche anno fa una casa a Scapezzano (ristrutturata e diventata poi una villa) ma non solo. Gli interessi immobiliari dell\'editore che controlla i quotidini \"Libero\" e \"Il Riformista si sono rivolti anche verso palazzo Gherardi, di cui dal 2006 Angelucci è proprietario di una porzione avendo acquistato dai Democratici di Sinistra la loro ex sede, l\'appartamento che si affaccia su piazza Simoncelli.


Da più parti si parlò anche di un interessamento dell\'imprenditore all\'acquisto dello storico edificio. Proprio per questo ora c\'è chi chiede al Comune di fare chiarezza sui rapporti oggi esistenti con l\'imprenditore romano. “So che gli Angelucci hanno avuto o hanno in corso rapporti con il Comune perchè interessati a palazzo Gherardi -afferma Tarcisio Torreggiani, ex Margherita, e presidente del circolo sviluppo economico e servizi- cosa che, dati gli ultimi avvenimenti giudiziari, ci lasciano perplessi. Sarebbe opportuno che l\'Amministrazione dicesse e rassicurasse sul tipo di rapporti esistenti con la società diretta da Angelucci (la Tosinvest ndr). Al di là di quello che sarà il percorso giudiziario, occorre fare chiarezza perchè non vorrei che la vicenda del futuro di palazzo Gherardi sollevasse ulteriori polemiche”.


Da tempo infatti il comune sarebbe favorevole alla sua messa in vendita. Il palazzo è ormai fatiscente e in degrado e l\'Amministrazione non può accollarsi gli oneri di un\'eventuale ristrutturazione.






Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2009 alle 01:01 sul giornale del 06 febbraio 2009 - 3165 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, Tarciso Torreggiani, giampaolo angelucci





logoEV