statistiche accessi

L\'esito del consiglio comunale di mercoledì

consiglio comunale senigallia 1' di lettura Senigallia 30/01/2009 - Si è tenuto nella serata di mercoledì 28 gennaio il Consiglio Comunale, presieduto, per l’assenza del Presidente Silvano Paradisi, dal Vice Presidente Gabriele Cameruccio.

L’ordine del giorno non prevedeva lo svolgimento di interrogazioni ed interpellanze, per decisione della Conferenza dei Capigruppo, in relazione all’ora tarda di convocazione del Consiglio, conseguente all’intensa attività delle Commissioni Consiliari in preparazione all’adozione del bilancio annuale 2009 e triennale 2009-2011.


I verbali delle sedute precedenti sono stati approvati all’unanimità. E’ stata approvata e dichiarata immediatamente eseguibile la pratica relativa alla “Presa d’atto della richiesta da parte della Multiservizi SpA di finanziamento, presso gli istituti di credito, per la realizzazione degli interventi del Piano d’Ambito approvato dall’Assemblea dell’AATO”, introdotta dall’Assessore alle Infrastrutture Maurizio Mangialardi. E’ stata quindi affrontata la pratica Gestiport SpA, sia per quanto riguarda l’atto di indirizzo per la cessione di azioni, sia per l’approvazione del codice etico e la nomina dei componenti dell’organismo di vigilanza, con la presenza in aula del Direttore Generale Rodolfo Ratiglia.


La pratica, dopo l’esame di tre emendamenti presentati dai Consiglieri Vincenzo Savini, Giulio Donatiello e Roberto Mancini, è risultata approvata e dichiarata immediatamente eseguibile. L’ordine del giorno è stato esaurito; non era in ogni caso prevista la prosecuzione della seduta il giorno successivo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 30 gennaio 2009 - 1266 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, senigallia, consiglio comunale senigallia





logoEV