statistiche accessi

Verde pubblico in Via Bari, ancora il Comune pecca di arroganza

pino 1' di lettura Senigallia 27/01/2009 - Dopo sei mesi dal brutale ed ingiustificato abbattimento dei Pini in Via Bari, gli iscritti di FI-PDL Niccolò Rossi e Donatella Berardinelli, puntano il dito contro l’arroganza di questa amministrazione comunale che aveva promesso un confronto con i residenti per organizzare insieme un piano del verde pubblico della zona.

Come è consuetudine di questa giunta, le promesse fatte vengono puntualmente disattese. L’estate scorsa i residenti si erano svegliati dai rumori delle motoseghe che tagliavano indiscriminatamente i pini, tra l’altro molti dei quali sani, come documentato dalla relazione dell’agronomo che era stato interessato dall’amministrazione, senza essere stati informati di nulla, tantomeno era stata coinvolta la circoscrizione.


In una mattina di inverno, invece, si sono svegliati con dei piccoli Peri piantati a sostituzione dei vecchi pini. Per insediare questi alberelli poi , sono state realizzate delle vasche di contenimento enormi che non permettono l’utilizzo dei nuovi marciapiedi poiché ancora non sono state installate le griglie metalliche di copertura, tanto meno delle soluzioni provvisorie in attesa. L’amministrazione per rimediare al brutale gesto condotto a danno dei residenti , si era impegnata ad aprire un confronto per selezionare essenze arboree idonee al benessere degli stessi, privati dell’ombra che i pini potevano garantire. Questa è l’ennesima prova di un’amministrazione che non è in grado di dialogare con i cittadini che vengono considera come sudditi .


da Niccolò Rossi e Donatella Berardinelli
Forza Italia-Popolo della Libertà




Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 27 gennaio 2009 - 1437 letture

In questo articolo si parla di forza italia, niccolò rossi, donatella berardinelli, Popolo delle Libertà, pino