statistiche accessi

Ostra Vetere: tutto pronto per il Giorno della Memoria

Risiera di San Sabba 2' di lettura 27/01/2009 - Anche quest’anno l’Amministrazione comunale di Ostra Vetere celebrerà il “Giorno della Memoria” con una semplice, ma significativa cerimonia pubblica, che si terrà martedì 27 gennaio, nella Sala Cinema-Teatro “Alberto Sordi” a partire dalle ore 9,30 alla presenza della cittadinanza, ma soprattutto delle scuole.

Il Sindaco di Ostra Vetere Massimo Bello ha deciso di dedicare il “Giorno della Memoria” alla vicenda legata alla “Risiera di San Sabba” di Triste, che fu dal 1943 al 1945 un campo di concentramento nazista destinato sia allo smistamento dei deportati in Germania e Polonia che come deposito dei beni razziati, alla detenzione ed eliminazione di ostaggi, partigiani e detenuti politici. Si calcola che nella “Risiera di Sabba” siano state soppresse tra le tremila e cinquemila persone, ed era dotato di un forno crematorio dichiarato nel 1965 Monumento Nazionale.


Ed è proprio in occasione del “Giorno della Memoria”, che il Sindaco Bello ha fatto visita (nelle foto) alla “Risiera di San Sabba” di Trieste e reso omaggio, a nome della città, alle vittime della barbarie nazista in quel luogo di sofferenza e di morte. Nello stesso tempo, la commemorazione del “Giorno della Memoria” è dedicata anche alla vicenda straordinaria di Giorgio Perlasca, a cui l’Amministrazione comunale ha dedicato nel 2005 una piazza del centro storico cittadino. Quella di Giorgio Perlasca è la straordinaria vicenda di un uomo che, pressoché da solo, nell’inverno del 1944 a Budapest riuscì a salvare dallo sterminio nazista migliaia di ebrei, spacciandosi per console spagnolo. Emersa dopo un silenzio durato quasi mezzo secolo, la storia di questo “eroe per caso”, il cui nome oggi si trova a Gerusalemme tra i “Giusti delle Nazioni”, dimostra che per ogni individuo è sempre possibile assumersi la responsabilità personale per la difesa della vita e dell’umanità.


Nel corso della manifestazione verrà osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’Olocausto proprio nella piazza dedicata a Perlasca, e subito dopo nella Sala Cinema-Teatro “Alberto Sordi” verranno proiettati il Documentario “La Risiera di San Sabba” di Gianfranco Rados e Piero Pieri ed il film “Perlasca, un Eroe Italiano” con Luca Zingaretti e la regia di Alberto Negrin.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 27 gennaio 2009 - 1652 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere





logoEV
logoEV
logoEV