statistiche accessi

Ecco il sito della scuola di Scapezzano, un\'occasione per rilanciarsi

1' di lettura Senigallia 25/01/2009 - Per affrontare il periodo difficile che sta attraversando tutto il settore dell\'istruzione in Italia, la piccola scuola di Scapezzano ha deciso di aprire un sito internet per mostrare a tutti di cosa è capace.

\"In questo periodo le piccole scuole di paese non stanno passando un buon momento -ha spiegato Francesco Simoncioni, portavoce del Comitato Genitori Scapezzano-. Da quando il ministro Gelmini ha innalzato il numero minimo di alunni da 10 a 15 molte piccole scuole stanno chiudendo e questo è un male. Noi di Scapezzano abbiamo aperto un sito internet per mostrare a tutta la comunità senigalliese chi siamo, cosa facciamo e perchè è importante tenere aperto quest\'istituto\"

Il sito, online da sabato pomeriggio, è composto da 13 pagine accessibili dall\'Home page più dei sostanziosi approfondimenti. In totale sono 32 pagine. Dentro c\'è veramente di tutto. Dai progetti fatti dai ragazzi di Scapezzano all\'alto livello di sicurezza degli edifici, dall\'iniziativa del tempo prolungato di tipo non didatico al trasporto scolastico fino addirittura ad una pagina destinata alle lettere dei \"Fans\" della scuola.

\"Personalmente sono entusiasta di questa iniziativa -ha sottolineato l\'assessore all\'istruzione Simone Ceresoni- perchè si inserisce in quella serie di iniziative che l\'Amministrazione comunale sta mettendo in atto per mantenere l\'attuale offerta formativa. E la scuola di Scapezzano entra a pieno in questo progetto. Per il 2009 abbiamo inoltre deciso di non toccare minimamente i fondi destinati all\'istruzione proprio perchè vogliamo sostenere la formazione dei nostri ragazzi.\"





Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 26 gennaio 2009 - 3156 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccardo silvi





logoEV
logoEV
logoEV