statistiche accessi

Terzo appuntamento con Scorribande

scorribande 3' di lettura Senigallia 23/01/2009 - Terza serata di “Scorribande”, sabato 24 gennaio al Gratis di Senigallia (Marche – AN). Mentre giovedì 22 gennaio dalle 22 alle 23, c’è anche “Anteprima Scorribande”, trasmissione radiofonica in diretta su Radio Velluto con interviste ai gruppi, musica e approfondimenti.

Sul palco della serata live, salgono 6 gruppi per la categoria “brani propri”, tutti provenienti da Senigallia e dintorni. I primi a infiammare la serata alle 21.30, sono i Zona Eufonica (Senigallia), nascono con il nome di Camomilla nel 2004 e la loro musica è una miscela di influenze rock e tensione emotiva che si compone attraverso la voce e la chitarra di Matteo Manoni, il basso di Nicola Spadoni Santinelli (anche seconda voce) e la batteria di Mattia Leoni. Anche i Lex 180 (Senigallia, Montemarciano) nascono nel 2004 a Senigallia. Iniziano a suonare cover di gruppi come Ramones, Deep Purple, Blink182, Green Day.


Poi scoprono la voglia di dire la loro in brani di loro composizione e per contenere la loro esuberanza scelgono il nome di Lex 180, in riferimento alla legge che ha sancito la chiusura dei manicomi in Italia. La formazione è composta da Giuseppe Palumbo basso e voce, Filippo Di Capua chitarra e voce, Carlo Marcosignori batteria, Nicola Bavosi chitarra. Di loro stessi gli Auteven (Marzocca) dicono prima di tutto di non poter vivere senza musica e di volersi confrontare con gruppi e contesti altrettanto appassionati. Lo stile che hanno scelto di suonare è punk/rock. La formazione è composta da Lorenzo Pellegrini chitarra, Davide Consoli voce, Giorgio Granatiero basso, Riccardo Candelaresi tastiera, Nicolò Bugari batteria. Chitarra, basso, batteria a testi venati di ironia per Gli Acidi (Senigallia), nati nell’estate del 2008 dallo scioglimento degli Stealth. Il genere ha il sapore del rock duro e crudo. La formazione: Mauro Mariotti chitarra e voce, Michele Landi basso, Simone Manoni batteria. Dopo due anni di pausa per elaborare un nuovo sound e una nuova formazione, tornano sul palco gli Over There (Senigallia): Diego Santini alla tastiera e al cabaret, Matteo Cingolani alla batteria e al componimento di struggenti ballate, Francesco Sereni al basso e al denigramento delle ballate sopra citate e Giacomo Tonelli alla chitarra, alla voce e alla stesura di canzoni puramente hardrock e di assoli da cineteca. Chiudono la serata di sabato 24 al Gratis i Decay of Lying (Senigallia, Marina di Montemarciano), band dalle sonorità e dai testi tormentati, espressi in una formazione classica che vede Matteo Mazzoli al basso e voce, Gabriele Ferretti alla voce, Jacopo Gattanella alla chitarra e Andrea Libori alla batteria.


In palio per la XIII edizione di “Scorribande” c’è un viaggio a Londra con la possibilità di esibirsi live in un locale della capitale britannica! Accanto alla votazione ufficiale della giuria di esperti, quest’anno c’è anche quella online del pubblico, che attraverso il sito online di Radio Velluto www.radiovelluto.it, avrà 15 giorni a disposizione per esprimere la propria preferenza. Basta cliccare sul sondaggio che appare sulla home page. Chi avrà totalizzato più preferenze potrà inserire nella playlist di programmazione di Radio Velluto due canzoni del proprio repertorio. La XIII edizione di “Scorribande” è organizzata dall’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Senigallia, in collaborazione con la scuola di musica Musikè. Info 071.7927776 o 339.6838901.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 23 gennaio 2009 - 1418 letture

In questo articolo si parla di scorribande, spettacoli





logoEV
logoEV
logoEV