statistiche accessi

Gsa: non facciamoci influenzare

Gruppo Società e Ambiente 1' di lettura Senigallia 22/01/2009 - \"L’epidemia influenzale ha già bussato alla porta delle nostre case, costringendo molte persone a letto perché colpite dai sintomi caratteristici\".

Malessere generale, febbre, brividi, cefalea, disturbi gastro-intestinali, sono in genere i sintomi più frequenti. Accanto ai rimedi tradizionali, suggeriti dalla medicina classica, si possono tuttavia prendere in considerazione, nei casi in cui è possibile intervenire, anche soluzioni terapeutiche di origine naturale. In effetti la fitoterapia, la medicina che basa i suoi rimedi sulle proprietà curative delle piante, e l’omeopatia caratterizzata da rimedi particolari che cercano di stimolare la reattività del soggetto contro le malattie, possono essere un ulteriore strumento di cura della virosi influenzale.



Le terapie non convenzionali, cioè le cure che non si ricollegano alla farmacologia classica, sono peraltro efficaci e povere di manifestazioni collaterali. Con il supporto dello specialista è possibile affrontare il quadro clinico dell’influenza a partire dai piccoli pazienti a quelli adulti . Il Gruppo Società e Ambiente, sempre attento alla medicina alternativa, vuole continuare la lunga collaborazione già intrapresa da tempo con il dott. Danilo Carloni, laureato in Farmacia e in Scienze e Tecniche Erboristiche, diplomato in omeopatia è docente in omeopatia e fitoterapia per la SMB Italia in Ancona e Pescara, mettendo a disposizione il proprio sito.



Collegandosi all’indirizzo www.gsa-senigallia.it sarà possibile accedere al forum, curato dal dott. Carloni e chiedere informazioni sulla fitoterapia, sull’omeopatia e sulle altre terapie non convenzionali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 22 gennaio 2009 - 1736 letture

In questo articolo si parla di attualità, Gruppo Società e Ambiente





logoEV
logoEV
logoEV