statistiche accessi

Al via i lavori per l\'erba sintetica all\'antistadio Marzocca

Maurizio Mangialardi 2' di lettura Senigallia 20/01/2009 - Hanno preso ieri il via i lavori di riqualificazione del campetto di allenamento situato presso lo stadio di Marzocca (in via XXIV Maggio) dove si procederà alla posa di un manto in erba artificiale.

La riqualificazione consentirà di utilizzare la struttura non soltanto per i quotidiani allenamenti delle squadre di calcio che utilizzano l’impianto, ma anche per la disputa di gare amatoriali di calcetto e di calcio a otto. “Concordato con il collega Campanile – spiega l’Assessore comunale alle Infrastrutture, Maurizio Mangialardi – è questo un ulteriore intervento sui nostri impianti sportivi dopo quello analogo, e più noto, svolto in passato sul fondo dello stadio “Bianchelli”. Le operazioni in corso permetteranno di salvaguardare maggiormente il manto in erba naturale del campo di Marzocca, garantendo a tutti i giovani frequentatori dello stadio di Via XXIV Maggio di poter utilizzare un qualificato spazio per gli allenamenti”.




Per poter consentire l’utilizzo del nuovo antistadio dotato di erba sintetica anche per incontri di calcetto e “calciotto”, la relazione tecnica dell’intervento prevede di realizzare l’allungamento di un lato del rettangolo del campo con la traslazione dell’attuale rete di recinzione confinante con lo spazio antistante gli spogliatoi. L’impianto di irrigazione sarà automatico e derivato da quello già esistente sul campo principale in erba naturale. Due nuovi pali di illuminazione saranno installati per potenziare l’impianto attuale, mentre a valle sarà elevato un ulteriore tratto di muro per il contenimento del terreno.




Naturalmente sarà creata una nuova recinzione, sia bassa che alta, per i tratti interessati dalla traslazione, mentre sul perimetro saranno sistemate cordonate per il contenimento del nuovo manto in erba sintetica. Una volta predisposto il sottofondo e steso il manto in erba artificiale, verranno eseguite le operazioni di tracciamento delle linee da calcetto mediante intarsio e incollaggio. Sul nuovo campetto si troveranno ovviamente sia le porte da calcio regolamentari, che quelle da calcetto. L’intero pacchetto di lavori comprende anche la modifica dell’attuale ingresso carrabile e pedonale al campo di calcio, con la risagomatura e riprofilatura rispetto all’attigua sede stradale.




“La realizzazione del manto in erba sintetica nell’antistadio di Marzocca – conclude l’Assessore Mangialardi – è un nuovo passo per favorire al massimo l’attività sportiva nel nostro territorio. Nel frattempo stiamo valutando le modalità più opportune, all’interno delle procedure che vedranno l’affidamento in gestione delle attività presso il campo centrale di Senigallia, per concordare una soluzione idonea alla realizzazione di un intervento analogo anche presso lo stadio delle Saline”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 20 gennaio 2009 - 2101 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, maurizio mangialardi, senigallia