statistiche accessi

Due mesi ai tombaroli di Montedoro

chiesa di montedoro 1' di lettura Senigallia 17/01/2009 - Condannati a due mesi i due tombaroli di Montedoro di Scapezzano. L\'episodio risale al 2006.

Il giudice Francesca Giaquinto ha condannato M. B., 57 anni, e L. T., 70 anni a due mesi ed al pagamento di 150 euro di multa, pena sospesa, e delle spese processuali per scavi non autorizzati e appropriazione di beni archeologici appartenenti allo stato.



I due tombaroli furono trovati in possesso dai Carabinieri di oggetti e frammenti di vasi d\'epoca picena senza l\'autorizzazione della Sovraintendenza. L\'episodio risale al 2006.



I due furono sorpresi dalla proprietaria del terreno nei pressi della chiesetta di Montedoro mentre cercavano reperti. I Carabinieri, avvertiti dalla donna, trovarono poi gli oggetti ed i frammenti di vasi nel baule delle loro auto.






Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 17 gennaio 2009 - 2262 letture

In questo articolo si parla di cronaca, scapezzano, francesca morici, senigallia, chiesa di montedoro





logoEV
logoEV
logoEV