statistiche accessi

UdA: terza lezione del corso di archeologia e innovazione

archeologia 1' di lettura Senigallia 14/01/2009 - Nell’ambito della Università per Anziani si svolgerà mercoledì 14 gennaio, la terza lezione del corso “Archeologia e Innovazione”, del quale è responsabile Mariella Bonvini Triani.

Con il titolo “Stili di vita, infrastrutture ed evoluzione del Territorio a Sena-Gallica” il corso si propone in questo anno accademico di studiare quella realtà locale più specifica, e per noi significativa, emersa da quel lembo dell’antica Sena venuto alla luce negli anni ’90 nell’opera di fondazione del nuovo teatro “La Fenice”. Le tracce più remote della nostra comunità cittadina, sepolte da due millenni di storia e di stratificazioni e casualmente riscoperte, saranno illustrate e contestualizzate in più estesi ambiti tematici, cronologici e territoriali.


La lezione, intitolata “Le anfore da trasporto: quadro generale ed attestazioni in ambito regionale”, intende studiare storia e percorsi di quelle anfore che il mare ha inghiottito nei naufragi e poi restituito in innumerevoli esemplari all’archeologia subacquea. A tenerla, dalle ore 16,30 alle 18,30 presso l’Auditorium di San Rocco, sarà la dott.ssa Silvia Forti, che sta sviluppando un dottorato di ricerca in Archeologia Romana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 14 gennaio 2009 - 1164 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, archeologia, senigallia





logoEV
logoEV
logoEV