statistiche accessi

Ostra Vetere: grande successo per il concerto d\'inverno

1' di lettura 13/01/2009 - Grande e meritato successo di pubblico ha avuto la quinta edizione del “Concerto d’Inverno e di Buon Anno” svoltosi ad Ostra Vetere nell’Abbazia di Santa Maria di Piazza riempita, per l’occasione, da centinaia di persone che hanno assistito, attente e coinvolte dal fascino della musica eseguita, all’esibizione della Banda cittadina “G.B. Pergolesi” di Ostra Vetere diretta magistralmente dal Maestro Filiberto Campolucci.

Un evento davvero straordinario di saluto e di benvenuto al nuovo anno, che ha visto, inoltre, la partecipazione, in prima fila, del Sindaco Massimo Bello, del Vice Sindaco Daniele Api, dell’Assessore all’Urbanistica ed Ambiente Rita Aquili, dell’Assessore al Turismo Susanna Massi, dell’Abate Parroco Don Mauro Baldetti e del Presidente provinciale dell’Associazione ANBIMA Costantini.


La Cattedrale di Ostra Vetere, situata nel cuore dell’affascinante cornice del centro storico cittadino, si è prestata bene ad accogliere le tante note musicali, di buon auspicio, previste dal vasto ed interessante repertorio del concerto che si è aperto, nella prima parte, con una serie di brani musicali ispirati alla musica classica ed alle marce bandistiche: “Verbania”, una marcia sinfonica di P. Vidale; “Aria sulla 4^ Corda” di J.S. Bach; “In a Monastery Garden” di A.W. Ketèlbey; “Il Barbiere di Siviglia” di G. Rossini; “La Cavalleria Rusticana” di P. Ma scagni; “Carmina Burana” di Carl Orff. Nella seconda parte, invece, gli spartiti musicali ed il maestro Filiberto Campolucci hanno dato vita ad una serie di brani più moderni, ma altrettanto interessanti come “Magica Operetta”, “Blue Moon-Moonlight Serenade”, “Pennsylvania”, “In The Mood”, “Danubio Blu” e “Radetzki Mars”, che ha concluso, il concerto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 13 gennaio 2009 - 1366 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, comune di ostra vetere, spettacoli





logoEV
logoEV