statistiche accessi

Ostra Vetere: celebrato il 60° dell\'Olimpia Calcio

2' di lettura 13/01/2009 - Quello dell’Olimpia è stato un traguardo eccezionale. Sessant’anni indimenticabili, che hanno segnato la storia di quanti hanno contribuito alla nascita ed alla crescita della nostra Società Sportiva. L’Olimpia è la storia di tanti giovani e meno giovani, di uomini e donne, di famiglie che quella storia l’hanno scritta con l’impegno, il sacrificio, le gioie, i dolori, le sconfitte e le vittorie.

La storia dell’Olimpia rappresenta anche la storia della nostra città.” Sono queste le parole, con cui il Sindaco di Ostra Vetere Massimo Bello ha aperto la cerimonia per onorare i sessant’anni di vita della Società “Olimpia Calcio” di Ostra Vetere alla presenza del Vice Sindaco Daniele Api, con delega allo Sport, l’Assessore all’Ambiente Rita Aquili, del Presidente dell’Olimpia Sirio Campolucci e del Direttore Sportivo Fabrizio Galdenzi.


Una giornata importante e significativa per celebrare il 60° Anniversario della fondazione della Società, che mosse i suoi primi passi nel lontano 1949, che ha visto partecipare anche di tutti i Presidenti che si sono succeduti in tutti questi splendidi anni, ai quali, tra l’altro, l’Amministrazione comunale ha voluto dimostrare stima ed affetto, donando loro un attestato di gratitudine. Domenica 11 gennaio, appunto, nel Salone “Onorevole Agostino Peverini” della Residenza Municipale di Ostra Vetere, per l’occasione allestita anche con le immagini della squadra ed il collegamento internet sul sito web della Società, c’erano proprio tutti: dai dirigenti ai tecnici ed agli atleti della gloriosa Società Olimpia, che ha segnato gli annali dello sport nelle Marche ed a livello nazionale. L’Amministrazione comunale ha voluto donare al Presidente della Società, Sirio Campolucci, ed al Direttore Sportivo, Fabrizio Galdenzi, la nuova maglia, che sarà indossata dalla prima squadra durante il campionato.


Una maglia, che avrà i colori e la forma di quella che nel lontano 1949 i giocatori di allora indossarono nelle loro prime partite. Il Vice Sindaco Daniele Api ha annunciato, da ultimo, che in primavera, ultimati i lavori di completamento e di riqualificazione del Centro Sportivo Comunale, l’Amministrazione intitolerà il Centro a Domenico Campolucci, figura passionale del calcio di Ostra Vetere, che insieme ad un altro passionale del calcio, Guido Puerini, a cui è stato già intitolato lo stadio, rappresentano due punti di riferimento dello sport locale. All’iniziativa, voluta fortemente dall’Amministrazione, che in questi anni ha stretto una forte collaborazione con l’Olimpia, hanno partecipato tutti Presidenti ed i familiari di quelli scomparsi, che nei lunghi sessant’anni hanno guidato la società. Si tratta di Nello Aquili, Giannino Belbusti, Pierfranco Pancotti, Osvaldo Sabbatini, Mauro Mancini, Mario subissati, Vibo Magagnini, Giancarlo Bellucci, Igino Fiacchini, Renato Campolucci, Rolando Rossi, Mario Galli, Bruno Mancini, Delio rosci, Giuseppe Mancini e Sirio Campolucci.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 13 gennaio 2009 - 2539 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere, Olimpia





logoEV
logoEV
logoEV