statistiche accessi

Ostra Vetere: premiato l\'oleificio cittadino

2' di lettura 11/01/2009 - Nell’ambito dell’Assemblea nazionale dell’Associazione Europea e Mediterranea dei Borghi Storici del Gusto di Terra e di Mare, che si è svolta ad Ostra Vetere, L’Oleificio Montenovo, azienda produttrice di olio, ha ricevuto un riconoscimento speciale dall’Amministrazione comunale per i numerosi successi ottenuti nei concorsi degli oli extra vergine di oliva.

Il Sindaco Massimo Bello ha donato ai titolari dell’oleificio di Ostra Vetere, Mara Beciani e Mario Turchi, una pergamena “quale riconoscimento per l’esempio di serietà e di professionalità che l’azienda di Ostra Vetere, con i suoi prodotti di eccellenza, “la raggia di Ostra Vetere” e “Montenovo”, ottiene da decenni in tutta Italia ed anche all’estero, nel corso delle varie rassegne e manifestazioni alle quali partecipa”. Per fare solo un esempio, sono nove anni che l’Oleificio Montenovo di Ostra Vetere è sempre ai primi posti del prestigioso e unico concorso dedicato ai migliori oli extra vergini di oliva della nostra Regione “L’Oro delle Marche”.

Il concorso, organizzato da O.L.E.A. e dal Comune di Fano, con la partecipazione della Regione Marche, delle Province di Ancona e Pesaro, delle Associazioni dei produttori delle Marche, mette a confronto le migliori realtà olivicole regionali, in una gara alla ricerca della qualità eccellente. Anche quest’anno, infatti, confermando le sue performance nel produrre qualità ed, L’Oleificio Montenovo di Ostra Vetere, ha conquistato il gradino più alto del podio della difficile gara regionale che da nove anni si tiene a Fano nel mese di novembre e che, quest’anno, ha visto la partecipazione di almeno 130 aziende provenienti da tutta la regione.

L’azienda di Ostra Vetere, in questa entusiasmante gara, ha conquistato il primo posto nella categoria frantoiani – fruttato medio con l’olio “Montenovo”, superando l’agguerrita concorrenza di altrettanti ottimi oli. Un punto di riferimento e un esempio per tante aziende produttrici della provincia di Ancona e di quella di Pesaro, che si affidano alla conoscenza ed esperienza dei mastri oleari dell’Oleificio Montenovo per produrre altrettanti ottimi oli extra vergini di oliva del territorio provinciale e regionale. Il fiore all’occhiello della “elaiotecnica” marchigiana e non solo, per i grandi meriti di fare crescere la qualità e la cultura dell’olio extra vergine di oliva delle Marche.

Il Sindaco del Comune di Ostra Vetere, Massimo Bello, soddisfatto di questo ennesimo premio. “Il territorio, la sua storia e le sue peculiarità vengono premiate perché ciò che muove tutto sono la passione e l’impegno di un’azienda seria che produce qualità.”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 12 gennaio 2009 - 1619 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere





logoEV
logoEV
logoEV