statistiche accessi

L\'Ipsia vince il premio nazionale di poesia

poesia 1' di lettura Senigallia 10/01/2009 - Primo. Secondo. Terzo. Menzione speciale. Premio speciale per la migliore attività. Questo il ricco bottino che l’Istituto Professionale “Bettino Padovano” è riuscito a conquistare in un Concorso Nazionale di Poesia giunto alla terza edizione.

Infatti gli alunni Nano Xhuljo, Leka Razvan e Hasani Vlazrim hanno vinto rispettivamente il 1°, il 2° e il 3° premio della sezione dedicata agli alunni stranieri del Concorso Nazionale di Poesia “Piazza dei Mestieri- Marco Andreoni”, inoltre l’alunno Luca Tombesi ha ricevuto una menzione speciale e l’intero “Padovano” ha ricevuto il Premio per la migliore attività svolta.


Merito di questo prestigioso en plein è senza dubbio delle Professoresse Giordana De Liguori e Josè Avaltroni che hanno curato il progetto e che il 19 dicembre sono andate con i ragazzi a Torino a ricevere il Premio. Viva soddisfazione è stata espressa dalla Dirigente Professoressa Elena Giommetti: “Vincere un Premio è sempre un bel riconoscimento, ma vincere un Concorso nazionale e difficile come questo ci riempie tutti di legittimo orgoglio. Ringrazio le mie docenti e formulo i miei complimenti a tutti i ragazzi che hanno vinto i premi, ma voglio anche notare come pure in un Istituto Professionale sia possibile mettersi in luce in un campo, come quello della poesia, strettamente letterario. Mi piace da ultimo sottolineare come anche attraverso queste esperienze si possa mettere in atto una efficace politica di integrazione tra studenti italiani e studenti provenienti da altri stati”.






Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 10 gennaio 2009 - 2096 letture

In questo articolo si parla di attualità, poesia, ipsia