statistiche accessi

Alla Fenice primo appuntamento della stagione teatrale per ragazzi

teatro ragazzi 1' di lettura Senigallia 10/01/2009 - Prenderà il via nei prossimi giorni alla “Fenice” di Senigallia la stagione teatrale per ragazzi organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Senigallia.

Il programma, presentato a suo tempo in un’apposita conferenza stampa, si articola in otto diversi appuntamenti e in una rassegna finale di teatro della scuola che si svolgerà a maggio. Il cartellone si rivolge a giovani e adolescenti, ma anche agli adulti che vorranno farsi coinvolgere assieme ai loro figli dal gioco del teatro.


Lo spettacolo di apertura si intitola “I saputoni, o lo stupore del conoscere”, prodotto dal Teatro delle Briciole per la regia di Letizia Quintavalla (che cura anche le scene) e Bruno Stori. Si tratta di un lavoro rivolto ai più piccoli, coloro che cercano con i sensi il senso di tutto: in un tempo mitico, una sorta di infanzia del mondo, due buffe creature impegnate nella scoperta di una vita terribilmente interessante, dovranno imparare a confrontarsi con una terza creatura, una sorta di ombra nera che sa solo imporsi in modo arrogante e violento, rompendo l’armonia del creato. Ma capiranno che anche lui rappresenta un elemento importante per spingersi avanti nello stupore del conoscere e perciò dovranno lavorare per una convivenza serena.


Beatrice Baruffini e Agnese Scotti saranno sul palco per questo spettacolo, che andrà in scena domenica 11 gennaio (ore 17) per il pubblico e lunedì 12 gennaio in una replica riservata alle scuole. I biglietti hanno un costo di soli 4 euro per i ragazzi minori di 14 anni e di 6 euro per tutti gli altri.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 10 gennaio 2009 - 1221 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia, spettacoli, teatro ragazzi





logoEV
logoEV
logoEV