statistiche accessi

Medioriente, preghiera per la pace in cattedrale

2' di lettura Senigallia 09/01/2009 - Incontro di preghiera in Cattedrale sabato 10 gennaio dalle ore 18,45 alle ore 19,45 per chiedere il dono della Pace in Medioriente e in ogni parte del mondo.

“Le drammatiche notizie che ci giungono da Gaza mostrano quanto il rifiuto del dialogo porti a situazioni che gravano indicibilmente sulle popolazioni ancora una volta vittime dell’odio e della guerra. La guerra e l’odio non sono la soluzione dei problemi. Lo conferma anche la storia più recente. Preghiamo, dunque, affinché il Bambino nella mangiatoia... ispiri le autorità e i responsabili di entrambi i fronti, israeliano e palestinese, a un’azione immediata per porre fine all’attuale tragica situazione”.




Così si è espresso il Papa nell’Angelus del 4 gennaio scorso. La diocesi di Senigallia propone un momento di preghiera comunitario sabato 10 gennaio 2009, in Cattedrale, dalle ore 18.45 alle ore 19.45 per chiedere a Dio il dono della pace e la conversione dei cuori. In particolare non vogliamo cadere in un silenzio che diventa colpa di fronte alle atrocità commesse in tante parti del mondo. L’unica scelta possibile è quella di uscire dalla logica della guerra e della risoluzione dei problemi con l’uso della forza, perché non c’è stata mai una situazione che sia cambiata in questo modo. Non si tratta di schierarsi dall’una o dall’altra parte, ma dalla parte dei più deboli e cioè dalla parte di chi muore a causa della guerra. La guerra deve essere fermata ora.




Non c’è più tempo per la vecchia politica, per la retorica, per gli appelli vuoti e inconcludenti. E’ venuto il tempo di un impegno forte, autorevole e coraggioso dell’Italia, della comunità internazionale e di tutti i costruttori di pace per mettere definitivamente fine a questa e a tutte le altre guerre, situazioni di violenza che quotidianamente insanguinano tante parti del pianeta. Pregheremo perché le persone che vogliono costruire la pace si mettano insieme e compiano gesti di riconciliazione, in un coraggioso impegno per un futuro degno dell’uomo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 09 gennaio 2009 - 1544 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, senigallia, diocesi di Senigallia





logoEV
logoEV
logoEV