statistiche accessi

I Re Magi arrivano alla chiesa della Croce

re magi 1' di lettura Senigallia 03/01/2009 - Come ogni anno, i Magi dal lontano Oriente, giungono a Senigallia e si fermano a Senigallia alla Chiesa della Croce per distribuire dolciumi ai bambini della città.

La tradizione viene rispettata grazie all’impegno instancabile di Giampiero Girolimetti Streccioni, Governatore della Confraternita Crocesegnati e dei volontari Scout della C.N.G.E.I., che vestendo i preziosi costumi custoditi presso la chiesa, impersonano i Principi che duemila anni fa fecero visita a Gesù appena nato.


Una immagine dall’elevato valore simbolico- nota Maurizio Perini- resp.Culturale della Confraternita, poiché rappresenta il momento in cui i potenti di quell’epoca riconobbero la Famiglia, quale fulcro di un realtà sovrannaturale che si realizza nel dono della Vita. Ecco perché celebrare in modo gioioso quel momento significa ,citando le parole della Lettera pastorale del 4 ottobre dello scorso anno, di Mons. Giuseppe Orlandoni, vedere \"La famiglia, cellula insostituibile della società e della Chiesa, prima agenzia educativa delle nuove generazioni\".


Nella Messa pomeridiana del 6 gennaio, alle ore 16,30, quindi tutte le famiglie potranno assistere all’arrivo dei Magi, che dispenseranno dolciumi, frutto dei gesti di solidarietà dei volontari e delle Istituzioni locali, sempre vicine alle iniziative della Confraternita.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 03 gennaio 2009 - 2616 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di religione, attualità, chiesa della croce, confraternita della croce





logoEV
logoEV
logoEV