contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Chester: due premi per la città, uno universitario, l\'altro alquanto strano

2' di lettura
1157
di Isabella Agostinelli
redazione@viveremarche.it

L\'università di Chester si è guadagnata la fama di centro ricerche per eccellenza.

Infatti, durante il 2008, l\'ateneo inglese ha ottenuto dei risultati incredibili nel \"Research Assessment Exercise\", una specie di \"olimpiade\" universitaria. Questo primato evidenzia come le strutture e le metodologie utilizzate nell\'università siano tra le migliori di tutto il Regno Unito. Inoltre, secondo i docenti dell\'università, questi risultati saranno importanti per avere maggiori finanziamenti e soprattutto per attirare nuovi studenti.

Alcune categorie nelle quali l\'University of Chester ha brillato sopra le altre sono state: ricerche a scala internazionale, \"Drammaturgia\" e \"Scienze dello Spettacolo\", \"Storia\", studi legati allo sport, \"Teologia\" e \"Lingua e Letteratura Inglese\". Il professor Nelville Ford, capo della sezione delle ricerche dell\'università, ha detto: \"Questi risultati rappresentano un decisivo miglioramento nel profilo dell\'università. Inoltre, il calibro delle ricerche effettuate presso il nostro ateneo è stato riconosciuto a livello internazionale e d\'importanza mondiale\". Ha poi aggiunto: \"Gli studenti che verranno a studiare presso la nostra università, sin dai primi anni potranno avvalersi di ricercatori di fama internazionale\".

E questo non è l\'unico riconoscimento che la città di Chester è riuscita ad accaparrarsi quest\'anno. Infatti, la città è stata premiata anche con un singolare premio: quello delle toilette più pulite di tutto il Regno Unito.

Il singolare titolo, se lo è guadagnato lo Zoo di Chester che dopo essere stato dichiarato una delle più belle attrazioni in suolo britannico, ha vinto anche nella categoria di \"miglior toilette dell\'anno\" (\"Loo of the Year Award\"). Addirittura, questo è il secondo premio che lo zoo riceve per i suoi servizi dopo che alcuni anni fa ampi lavori di restauro e manutenzione erano stati svolti per renderli migliori.

Liz Thwaite, capo dei servizi ai visitatori dello zoo, ha detto: \"Facciamo tutto il possibile affinché l\'esperienza qui allo zoo sia fantastica per i visitatori dall\'inizio alla fine. L\'attenzione ai dettagli si estende ai ristoranti nei quali mangiano e a tutte le strutture che usano. Siamo contentissimi di aver ricevuto questo premio\".

Tutti gli articoli, i dettagli e le citazioni sono stati presi da \"Chester University becomes centre of world leading research\" di Barry Ellams, Chester Chronicle del 19/12/2008; \"Chester Zoo wins Loo of the Year award\" (autore non pervenuto) del 16/12/2008.



Questo è un articolo pubblicato il 22-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 dicembre 2008 - 1157 letture