statistiche accessi

Landi: l\'edicola di piazza Roma andrebbe arretrata

edicola piazza roma 1' di lettura Senigallia 31/10/2008 - \"L’esigenza di sostituire il vecchio manufatto dell’edicola di piazza Roma, avrebbe dovuto stuzzicare un po\' la fantasia dei nostri amministratori, visto che Cervellati è troppo concentrato sulle facciate degli edifici\".

Con la sostituzione del vecchio manufatto dell’edicola di piazza Roma, sarebbe stato bene prevedere anche l’arretramento più interno alla piazza, che non avrebbe penalizzato l’attività, ma avrebbe reso la piazza più fruibile, senza sacrificarne in alcun modo la sua utilizzazione.


Il risultato più importante sarebbe quello di rimuovere un ostacolo alla visuale del palazzo comunale da un segmento del corso, da come si vede nel disegno di seguito, mentre con l’arretramento, la riduzione del cono visivo diventerebbe praticamente insignificante.








Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 31 ottobre 2008 - 4983 letture

In questo articolo si parla di attualità, Paolo Landi





logoEV
logoEV
logoEV