statistiche accessi

Basket: la Goldengas crolla nell\'ultimo quarto in Veneto

Pallacanestro Senigallia 3' di lettura Senigallia 27/10/2008 -

35\' positivi, ma negli ultimi 5\' il netto crollo fino al -16 finale (52-68) contro Padova.

I biancorossi reggono a rimbalzo contro uno dei settori lunghi più forti del girone, ma pagano le disastrose percentuali al tiro (27%).




La Goldengas cade in Veneto, ad Albignasego, dove Padova gioca le sue gare casalinghe.

Primo quarto equilibrato, con Goldengas sempre a contatto, e Padova che si affida a Marini (già 11 punti) e schiera Sergio Maddaloni, senigalliese ex della gara ed ancora di proprietà Goldengas, in cabina di regia.

I primi 10\' si chiudono sul 20-18 per i locali.


Il copione non cambia nel secondo periodo, nel quale, la Goldengas rimane a contatto pur giocando per qualche minuto con 4 cambi in campo (Lilliu, ottimo impatto, Penserini, Polonara, e Kosanovic, al debutto assoluto in campionato).

Il quintetto inedito porta la Goldengas al + 3 (32-29 al 17\') costringendo al time-out Rubini.

I biancorossi chiudono avanti la prima metà gara 34-33.


Regini inizia il terzo quarto con lo stesso quintetto che aveva ben terminato il secondo. Padova sfrutta le bombe di Marini, sempre difficile da contenere, ma Senigallia rimane in partita e a contatto: al 28\' il punteggio è ancora in parità (48-48), grazie al rientrante Esposito e a Maggiotto, alla terza bomba della propria gara.


Padova allunga però all\'inizio dell\'ultimo periodo (59-50 al 34\') con la Goldengas che di colpo smette di fare canestro e va in totale confusione in attacco. In un amen Senigallia scompare dal campo, e la bomba di Palombita fissa il 66-50, massimo vantaggio, che a quel punto chiude la gara. Finisce 68-52.




Tabellino


GATTAMELATA ALBIGNASEGO PADOVA 68:

Maddaloni 4, Marini 22, A. Campiello 6, Magro 10, Cagnin 3;

Palombita 9, Saccaro, Ferrante, Zanovello 5, U. Campiello 9.

All. Rubini


GOLDENGAS SENIGALLIA 52:

Gnaccarini 2, Maggiotto 13, Bigi 11, Esposito 10, Pierantoni;

Lilliu 8, Penserini 2, Calcatelli ne, Polonara 6, Kosanovic.

All. Regini


Arbitri: Leggiero e Stoppa di Brindisi.


Parziali dei quarti:

20-18

33-34

53-48

68-52



Classifica dopo 4 giornate su 26

Verona 8

Ancona, Faenza, Padova, Castelnovo 6

Recanati, Ravenna, Chieti 4

Bassano, Anzola, Atri, Senigallia, Marostica, Civitanova 2






Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 ottobre 2008 - 3038 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, andrea pongetti





logoEV
logoEV