statistiche accessi

Basket: derby da infarto, ma stavolta la Goldengas sorride

Pallacanestro Senigallia 3' di lettura Senigallia 20/10/2008 -

Un altro finale punto a punto, ma stavolta la Goldengas festeggia.

Battuto 74-72 Civitanova nel primo derby stagionale.



Il derby regionale va alla Goldengas.

I biancorossi padroni di casa si impongono 74-72 alla Naturino vendicando il k.o. subito nel torneo amichevole di un mese fa ma soprattutto conquistando i primi due punti in stagione.


Match tiratissmo, e complessivamente brutto dal punto di vista tecnico, con molti errori da ambo le parti: vince la Goldengas dopo un finale convulso e anche discusso dagli ospiti che se la prendono con la coppia arbitrale, ma la squadra di Regini non ruba nulla anche se lo stesso si sarebbe potuto dire in caso di successo civitanovese.


Gara sempre in equilibrio con gli ospiti al + 8 nel primo quarto e locali che rientrano e poi sorpassano in un bel secondo periodo, dove il giovane Penserini è prezioso con un ottimo impatto sulla gara.


Tanti errori invece al rientro in campo dopo l\'intervallo ma ancora equilibrio, con minimo vantaggio Naturino (49-51).


Decidono tutto gli ultimi 10\': Sanlorenzo, gran finale di gara il suo, allunga per Civitanova (49-54 al 32\'), ma Bigi, per il resto ancora in ombra, risorpassa (57-56 al 36\').

Si entra nell\'ultimo minuto e mezzo in parità (63-63): a questo punto si erge a protagonista Gnaccarini, due triple in fila da distanza siderale (69-66 a -54\'\', alla prima aveva risposto Polidori con un gioco da tre punti).

A 33\'\' dalla fine Maggiotto fa 1 su 2 in lunetta dopo aver subito un fallo assai contestato (70-68).

Sul possesso successivo fischiato ancora, tra le proteste ospiti, uno sfondamento a Polidori; dalla lunetta la Goldengas vola a + 4 a 19\'\' dal termine (72-68). Segna Piloni (72-70), ma l\'antisportivo al fischiato ex Berdini (poi espulso) chiude di fatto la contesa tra il tripudio degli oltre quattrocento tifosi locali e la delusione del gruppetto di sostenitori ospiti.


TABELLINO


GOLDENGAS SENIGALLIA 74:

Gnaccarini 9, Maggiotto 19, Bigi 11, Esposito 15, Pierantoni 8; Lilliu, Calcatelli ne, Penserini 7, Polonara 5, Kosanovic ne.

All. Regini

NATURINO CIVITANOVA 72:

Berdini 8, Conti 13, Polidori 9, Paleari 10, Diener 6; Sacripante 2, Tessitore 6, Corradetti ne, Sanlorenzo 14, Piloni 4.

All. Cervellini


Arbitri: Perazzoli di Piacenza e Latini di Bologna.


Parziali: 15-21 37-31 49-51.


Note: spettatori 500 circa.


Classifica dopo 3 giornate

Verona, Castelnovo 6, Ancona, Faenza, Padova, Ravenna 4, Chieti, Atri, Senigallia, Civitanova, Marostica, Bassano, Recanati 2, Anzola 0.







Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 ottobre 2008 - 2517 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, andrea pongetti





logoEV
logoEV
logoEV