statistiche accessi

Ecco la nuova Area Sacelit, il nuovo quartiere di Senigallia

2' di lettura Senigallia 16/10/2008 - E\' stato presentato il nuovo progetto per la realizzazione del nuovo quartiere che sorgerà nel\'area ex Sacelit-Italcementi. Riprenderà molte delle caratteristiche dell\'architettura cittadina, a partire dai Portici e dal Foro per riproporli in una chiave moderna.

\"E\' il più grande progetto di trasformazione urbana dopo l\'ampliamento settecentesco\". Ha detto il sindaco Luana Angeloni.

Il nuovo quartiere conterrà un parco urbano, un parcheggio da oltre 700 posti, 168 appartamenti, una piazza che ricorda il foro annonario ma più grande, un porticato a due piani lungo diverse centinaia di metri, un albergo a cinque stelle, il primo nelle Marche, un\'area commerciale ed un\'area pubblica, che il sindaco vorrebbe adibire a Museo per le foto di Mario Giacomelli.
Inoltre insieme ai lavori per la costruzione del quartiere saranno costruiti due ponti per il collegamento tra i lungomari, uno pedociclabile ed uno per le auto. Anche il ponte della statale verrà allargato.

Pietro Lanari, proprietario dell\'Area, sostiene che \"la bontà del progetto è adeguata all\'importanza del progetto. E\' un grosso progetto ed un incoraggiamento ad investire in un momento in cui l\'economia sembra in crisi\".

Gli appartamenti saranno in vendita, sulla carta, tra pochissimo, non appena il Consiglio Comunale avrà approvato il piano e costeranno, con tutte le variabili ed incertezze del caso, circa 6.000 € al m².

Nella presentazione dell\'Architetto Portoghesi si possono vedere prima alcuni elementi architettonici di Senigallia a cui si è ispirato, poi elementi architettonici di altre città, l\'area sacelit attuale e prima dei lavori di bonifica e, finalmente, i progetti e le simulazioni della nuova area Sacelit.

Il collegamento pedonale sarà spostato all\'altezza del cantiere escavazione porti rispetto all\'altezza dell\'attuale ponte mobile dove era previsto.
Questo permetterà di avere un collegamento fisso eliminando così gli altissimi costi di gestione del ponte mobile, a fronte però di un notevole allungamento del percorso per chi volesse passare a piedi da un lungomare all\'altro. (Vedi ultima immagine).

La soddisfazione del Sindaco Luana Angeloni


La presentazione di Portoghesi







Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 ottobre 2008 - 23548 letture

In questo articolo si parla di luana angeloni, michele pinto, urbanistica, politica, pietro lanari, paolo portoghesi, area saceliti e piace a michele