statistiche accessi

Incontro con Vincenzo Marzocchini al Musinf

musinf 2' di lettura Senigallia 15/10/2008 - Emanuele Bugatti, direttore del Musinf e Stefano Schiavoni, consigliere delegato ai progetti comunali di fotografia, hanno incontrato sabato scorso Vincenzo Marzocchini.

Il prof. Bugatti, direttore del Musinf ed il prof. Stefano Schiavoni, consigliere delegato ai progetti comunali di fotografia, hanno incontrato sabato scorso Vincenzo Marzocchini; uno dei più qualificati autori della fotografia stenopeica. All\'incontro ha partecipato anche Massimo Marchini, che, per il Musinf, sta promuovendo la costituzione dell\'Osservatorio Nazionale della Fotografia Stenopeica. \"Per l\'Osservatorio\" ha detto il prof. Bugatti \"stiamo già ricevendo l\'adesione dei più importanti autori italiani di settore e al salone Cartacanta di Civitanova Marche è stata allestita una mostra, negli spazi dedicati al Musinf. Si tratta di un’esposizione riguardante le acquisizioni recenti delle raccolte del Musinf, nel campo della fotografia stenopeica, delle antiche tecniche di stampa e del clichè-verre”. Gli autori che hanno esposto alcune loro opere a Cartacanta sono stati il prof. Nunzio Solendo, il pittore e fotografo Alfonso Napolitano e l’artista Aroldo Governatori per quanto riguarda la tecnica del clichè-verre; il fotoreporter Giorgio Pegoli ha esposto alcune sue rayografie e i fotografi Marco Mandrini, Sergio Maritato, Alessandra Capodacqua, Pierluigi Manzone e Massimo Marchini hanno esposto delle loro fotografie ottenute con la tecnica stenopeica.



Lo stesso Massimo Marchini ha illustrato al pubblico di Cartacanta la tecnica di fotografia stenopeica e ha spiegato ai visitatori il funzionamento di alcune macchine da lui costruite. In occasione della visita di Marzocchini al Musinf, il prof. Bugatti ha presentato l’autore ed alcune sue pubblicazioni agli allievi del corso di fotogiornalismo, coordinato da Giorgio Pegoli, riuniti nella sala di conferenze del Musinf per svolgere un laboratorio teorico-pratico sulla stampa fine laser, recentemente messa a punto da Alfonso Napolitano. Vincenzo Marzocchini è nato ad Ancona nel 1948. Dopo gli studi universitari si è trasferito in Friuli, dove si è dedicato alla fotografia dai primi anni \'80. La passione per la fotografia lo ha portato ad insegnare tale disciplina nelle libere attività complementari presso la Scuola Media Statale di Tolmezzo, dove era docente di materie letterarie, producendo audiovisivi e sperimentazioni in camera oscura.



Ha tenuto corsi di fotografia didattica per docenti della scuola dell\'obbligo e per circoli fotografici. Predilige in particolare le emulsioni da ripresa e le stampe in bianco e nero, che tratta personalmente. Tornato nelle Marche si sta dedicando a diverse sperimentazioni: fotografia all\'infrarosso e fotografia stenopeica, oltre a continuare l\'analisi del territorio nelle zone in cui vive e le ricerche sulla figura in chiave metaforica. Molte sue foto sono state pubblicate da diverse riviste fotografiche. Si occupa di storia della fotografia e critica fotografica. Ha pubblicato manuali di fotografia stenopeica, considerati fondamentali nel settore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 ottobre 2008 - 1949 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, musinf





logoEV
logoEV
logoEV