statistiche accessi

Calcio: la Vigor non riesce a conquistare i tre punti

3' di lettura Senigallia 13/10/2008 - La Vigor Senigallia non riesce ancora a raggiungere la vittoria e a conquistare tre punti di ossigeno in classifica. Nonostante il vantaggio realizzato per due volte, allo stadio Bianchelli, la squadra di mister Casucci contro la Castelfrettese ottiene solo un pareggio, il quarto di campionato: 2-2.

La settima giornata di campionato non ha regalato alla Vigor Senigallia la vittoria tanto desiderata. I padroni di casa sono andati vicini alla conquista dei tre punti di ossigeno in classifica per ben due volte ma senza saper mai mantenere il vantaggio e proteggere il risultato.

La gara tra la Vigor e la Castelfrettese, disputata ieri allo stadio Bianchelli, è stata caratterizzata da continui capovolgimenti di fronte. Dopo il calcio d\'avvio affidato ai rossoblu, l\'intero primo tempo è stato giocato a ritmi lenti da entrambe le squadre privo di grandi emozioni. La squadra di Mister Casucci si è proposta maggiormente, avvicinandosi in più occasioni alla realizzazione, giunta al 30\' con Savelli che stacca di testa su calcio d\'angolo di De Filippi.

Dunque, Vigor - Castelfrettese 1-0 ma il risultato rimane invariato per poco tempo. La Castelfrettese inizia a reagire, cercando leggeremente di più i pali protetti da Petrini, che si lascia superare di testa da Buonaventura al 39\' su passaggio di Marchegiani. Rete dal sapore amaro per la squadra locale, che vede sfumare la possibilità momentanea di portare a casa la vittoria e di conquistare i tre punti tanto ambiti in classifica, ma anche perché segna la fine del record di imbattibilità del massimo difensore dei rossoblu: 367\'. Le formazioni giungono così al riposo nuovamente in parità, con la consapevolezza dei locali di dover ad ogni costo cambiare il risultato nella ripresa.

Nella ripresa, la partita si accende e i capovolgimenti di fronte si intensificano con rapidità di gioco. Un secondo tempo valido come una nuova partita, caratterizzata da numerose sostituzioni e sorprese. Casucci si affida a Paniconi che al 55\' entra al posto di Paupini, dopo mesi d\'infortunio. Era assente in campionato dalle ultime partite dell\'anno precedente. Esordendo, quindi, in campionato e portando in vantaggio la propria squadra al 59\' su passaggio di Montanari. Si accentra, salta l\'uomo e in diagonale trasforma immediatamente il primo pallone giunto ai suoi piedi, trafiggendo Martelli.

Poi, il match tra Vigor Senigallia e Castelfrettese ha visto tutta una serie di cambi, tra cui quello di Fratesi, entrato nelle file avversarie al posto di Belfiore. Siamo ormai al 66\'. Minuto intenso: Petrini viene ammonito per perdita di tempo nella rimessa e Fratesi, appena entrato, replica all\'azione di Paniconi. Al 71\' anticipa Guerra e di testa supera Petrini, impacciato nei movimenti.

Termina così 2-2 la gara tra La Vigor e la Castelfrettese, nella settima giornata di campionato, dove la squadra di Casucci non ha saputo mantenere il vantaggio ottenuto in due occasioni, soffrendo la salda impostazione e stabilità della formazione ospite, sempre ben disposta in campo anche quando si è trovata in inferiorità numerica, a causa dell\'espulsione diretta di Buonaventura (83\').

VIGOR SENIGALLIA 2: Petrini, Rosi, Guerra (85\' Morganti), De Filippi, Santarelli, Montanari, Paupini (55\' Paniconi), Savelli, Polverari, Candelaresi (65\' Mosca), Mobilini. All. Casucci.

CASTELFRETTESE 2: Martelli, Pelusi, Rossi, Damiani, Ciccarelli, Belfiore (66\' Fratesi), Principi (85\' Pandolfi), Cantarini, Buonaventura, Bellagamba, Marchegiani. All. Fenucci.

ARBITRO: Rutodo di Chieti

RETI: 30\' Savelli, 39\' Buonaventura, 59\' Paniconi, 71\' Fratesi

NOTE: Ammoniti Ciccarelli, Petrini, De Filippi. Espulso Buonaventura.






Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 ottobre 2008 - 1729 letture

In questo articolo si parla di vigor, sport, senigallia, calcio, vigor senigallia, Sudani Alice, castelfrettese, Sudani Alice Scarpini





logoEV
logoEV
logoEV