statistiche accessi

Stop & Go, il Meeting sull’educazione procede spedito

1' di lettura Senigallia 05/10/2008 - 340 iscritti, talk show, laboratori e voglia di confrontarsi sul grande tema dell’educazione. Il Meeting nazionale promosso da Creativ, che si sta svolgendo a Senigallia fino a domenica 5 ottobre, è subito entrato nel vivo con una serata di animazione che ha stuzzicato i presenti (genitori, insegnanti, animatori, catechisti, ecc.) nel farsi un’idea sul come va, oggi, il rapporto adulti – ragazzi.

Musica, domande, provocazioni, interviste, confronto in gruppo hanno fatto subito capire lo stile della proposta Creativ, a metà strada tra un convegno tradizionale ed uno spazio di creatività condivisa.

La giornata del sabato è iniziata presto, al Teatro ‘La Fenice’ con un momento di riflessione sul tema dell’incontro, della valorizzazione dell’altro, della scommessa educativa; il vescovo Giuseppe Orlandoni ha portato il suo saluto, rallegrandosi della scelta di Senigallia, così come il sindaco Luana Angeloni, la quale ha ribadito l’esigenza di mettere in rete le tante esperienze educative che vivono nel territorio.

I lavori di gruppo, in diversi luoghi della città, hanno impegnato l’intero pomeriggio (Area ‘Progettazione educativa’, ‘Educazione dentro la famiglia e la scuola’, ‘Educazione oltre la famiglia e la scuola’, ‘Educazione dentro la Chiesa’), mentre il dopocena è stata organizzato ‘in esterna’ per scoprire le bellezze di Senigallia, facendola vedere con occhi nuovi in un viaggio attraverso eventi e personaggi che l’hanno resa speciale.

Domenica 5 ottobre si prosegue con il lavori nei diversi laboratori, per poi tirare le conclusioni a fine mattinata. Alle 16.30, al teatro ‘La Fenice’, verranno infine messe in scena le ‘Proposte teatrali’ degli oratori della Provincia di Ancona.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 ottobre 2008 - 1771 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, comunicazione, senigallia, diocesi di Senigallia





logoEV
logoEV
logoEV