statistiche accessi

Arcevia: lavori pubblici per oltre 1 milione e mezzo di euro

andrea bomprezzi 2' di lettura 05/10/2008 - Procedono con grande fermento i lavori in Arcevia, uno dei comuni del territorio che sta investendo di più nel 2008 con interventi qualificanti e strutturali. L’ufficio tecnico e l’amministrazione seguono costantemente l’andamento dei lavori.

Primo fra tutti il rifacimento del muro crollato sotto il giardino “Leopardi”; l’opera è a buon punto, con la novità della salvaguardia della porzione di mura medievale rinvenuta; parallelamente, è quasi completato il camminamento con nuova illuminazione, marciapiede e staccionata lungo via Martiri della Resistenza.

Ad ottobre, invece, si appalteranno due dei più importanti ed economicamente rilevanti interventi che l’amministrazione comunale ha messo in cantiere (oltre un milione e mezzo di euro) per Arcevia: la manutenzione e il rifacimento di parte delle mura storiche, con l’investimento di ben € 750.000,00, di cui nemmeno 1 euro a carico del Comune. Si andrà a rifare il muro crollato nei pressi della porta di S. Lucia (anche la porta e il torrione saranno ristrutturati esternamente) e saranno ricostruiti e restaurati gran parte dei tratti di mura e di parapetto nella zona tra il belvedere di S. Rocco e il monastero delle Clarisse, andando così a sanare una situazione divenuta insostenibile; inoltre, verrà realizzato un camminamento lungo le mura per permettere un controllo e una manutenzione costante.

L’altro imponente intervento riguarda l’ampliamento del cimitero del capoluogo, con la realizzazione di una nuova ala con cappelline e loculi e la sistemazione del parcheggio, per un investimento di € 839.500,00.

Parlando dell’intero territorio, sempre ad ottobre saranno appaltati i lavori di rifacimento della staccionata e della pavimentazione dell’accesso del castello di Piticchio (€ 72.000,00). Sul fronte viabilità, infine, dopo aver depolverizzato la strada che conduce al monte S. Angelo, verranno appaltati entro l’anno i lavori di rifacimento di quattro importanti strade comunali di collegamento (strade dello Storno, Filetto – Castiglioni, Ripalta – Molino Mori, San Mariano) con l’accensione di un mutuo di 400.000 € (interessi a carico della Regione).

da Andrea Bomprezzi
assessore ai Lavori Pubblici
Comune di Arcevia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 ottobre 2008 - 3672 letture

In questo articolo si parla di arcevia, lavori pubblici, politica, andrea bomprezzi, comune di arcevia





logoEV
logoEV
logoEV