Calcio: sconfitta a tavolino per la Vigor Senigallia

Vigor Senigallia 2008-1 - piccola Senigallia 26/09/2008 - La Commissione Disciplinare ha inflitto la sconfitta a tavolino per 0-3 alla Vigor Senigallia in merito alla gara contro la Cuprense.

La decisione è stata presa in seguito al ricorso della società ascolana dopo la gara relativa alla prima giornata dell\'attuale stagione del Campionato Regionale di Eccellenza, vinta dai rossoblu per 1-0. Nel corso della sfida infatti, la società senigalliese ha schierato tra le proprie fila il difensore Alberto Giraldi. Il giocatore, in posizione disciplinare irregolare, doveva ancora scontare la giornata di squalifica rimediata nell\'ultima partita della stagione 2007-2008.

La Vigor viene pertanto penalizzata con la sconfitta a tavolino per 0-3. In virtù di ciò i rossoblu scendono a 4 punti in classifica, mentre la Cuprense sale a quota 5.

La Commissione Disciplinare ha inoltre comminato la squalifica per un\'ulteriore giornata al giocatore Giraldi e l\'inibizione del Dirigente responsabile Luciano Morbidelli sino al 08.10.2008.

Stessi provvedimenti sono stati presi riguardo alle sfide, Cagliese - Fortitudo Fabriano, Fortitudo Fabriano - Civitanovese e Monturanese - Castelfrettese: il giudice sportivo ha infatti assegnato le vittorie a tavolino per 3-0 a Cagliese, Civitanovese e Castelfrettese. Fortitudo Fabriano (che subisce pertanto 6 punti di penalizzazione) e Monturanese pagano così le posizioni disciplinari irregolari di Alessandro Orlando e Daniele Fontana.

Di seguito la nuova classifica del Campionato Regionale di Eccellenza dopo la 4° Giornata:

12 Fossombrone
12 Civitanovese
8 Castelfrettese
7 Jesina
7 Urbino
7 Cingolana
5 Cagliese
5 Cuprense
4 Vigor Senigallia
4 Fortitudo Fabriano
4 Biagio Nazzaro*
4 Montegranaro
4 Osimana
4 Fermignanese
4 Vis Macerata
3 Piano San Lazzaro
3 Urbania
0 Monturanese *

*= 1 partita in meno

In allegato il comunicato della FIGC con le decisioni del Giudice Sportivo.

di Gianluca Carlino
gianluca@viveresenigallia.it

...

...






Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 settembre 2008 - 3587 letture

In questo articolo si parla di vigor, gianluca carlino, sport, campionato regionale di eccellenza calcio, vigor senigallia


Anonimo

Trovo assurdo che si debbano perdere dei punti in questo modo! I ragazzi vincono la partita e per delle assurde disattenzione dei dirigenti si vedono infliggere la sconfitta!!!!!!!!!!!!!!

E non basta.<br />
<br />
Fra un po\' arriverà un\'altra ventina di punti di penalizzazione perchè l\'anno scorso hanno fatto giocare un calciatore che non poteva essere tesserato.<br />
<br />
E\' vero che è calcio dilettantistico, ma mi pare che sia un po\' troppo dilettantistico.

Anche il giocatore poteva ricordarsi di avere una giornata di squalifica... le disattenzioni putroppo ci stanno, come lo testimonia il fatto che anche le altre squadre sono state penalizzate. Di casi di questo tipo in questi campionati se ne contano migliaia

se al dilettantismo dei giocatori <br />
facciamo giocare anche in coppa italia<br />
dei calciatori scqualificati ,mi sorge un dubbio e,<br />
mi domando:<br />
ma il presidente che mansioni ha?<br />
<br />
Io credo che il primo che debba pagare il conto<br />
dando le dimissioni sia propio lui.<br />
<br />
Perche\',<br />
1) chi sottoscrive l\'abbonamento non e\' stato tutelato<br />
2)l\'allenatore .....<br />
3) il pubblico che paga il biglie.... <br />
4) io cittadino senigalliese mi sento preso in giro<br />




logoEV