Bacchiocchi con l\'IdV, Bittoni vuole Monachesi fuori dalle commissioni

fiore bittoni 2' di lettura Senigallia 25/09/2008 - Andrea Bacchiocchi pronto a traghettare l’Italia dei Valori in Consiglio Comunale, mentre il capogruppo del Gruppi Misto Fiore Bittoni chiede il ritiro di Enzo Monachesi da tutte le commissioni consiliari.


Sempre più intrecciato il groviglio della scena politica senigalliese. Mercoledì pomeriggio alla conferenza dei capigruppo hanno preso parte tutti e nove i componenti, più ovviamente il presidente del Consiglio Comunale Silvano Paradisi, anche i rappresentanti della minoranza che dopo la frattura creatasi in Consiglio in occasione dell’approvazione del piano Cervellati hanno deciso di non partecipare più alle riunioni fin quando il presidente Paradisi (cui non riconoscono più il ruolo super partes) non si dimetterà.



L’eccezione di ieri in realtà ha riguardato solo la prima parte della seduta, quella in cui la presidente della Casa Protetta per Anziani Michela Paci ha relazionato sul rendiconto annuale. “Era un atto dovuto, in rispetto del presidente della Casa protetta che nulla a che vedere con le vicende inerenti il consiglio comunale”- ha spiegato il capogruppo del Pdl Alessandro Cicconi Massi. Subito dopo la relazione però, al momento di procedere con la programmazione dei lavori consiliari i sei capigruppo di minoranza Roberto Mancini (Rifondazione Comunista), Fiore Bittoni (Gruppo Misto), Gabriele Girolimetti (An), Alessandro Cicconi Massi (Forza Italia), Daniele Corinaldesi (Lista Marcantoni) e Vincenzo Savini (Liberi Per Senigallia), insieme al vice presidente del consiglio comunale Gabriele Cameruccio (ex Udc e ora nel gruppo misto) hanno abbandonato la riunione. In aula sono così rimasti, dei nove capigruppo, solo Roberto Curzi (Verdi) e Stefano Schiavoni (Pd).



Ma quella di ieri è stata comunque una giornata frenetica. Andrea Bacchiocchi, uscito da Pd e confluito nel gruppo misto, sta per siglare l’accordo con l’Italia dei Valori ed è prossima quindi l’ufficializzazione dell’entrata in consiglio comunale del partito di Di Pietro che sarebbe rappresentato appunto da Bacchiocchi. Continua invece a infervorare gli animi della minoranza la posizione di Enzo Monachesi, eletto nella lista civica di Fabrizio Marcantoni (all’opposizione) dalla quale però è fuoriuscito per aderire al Gruppo Misto. Qualche settimana fa però Monachesi ha aderito al programma di fine mandato di Verdi e Pd, dichiarando il proprio appoggio alla maggioranza. “Nei prossimi giorni chiederò ufficialmente al presidente del consiglio di espellere Monachesi dalle commissione consiliari, dove era comunque rimasto dopo essere uscito dal coordinamento civico –chiosa il capogruppo del Gruppo Misto Fiore Bittoni- è stato nominato nelle commissioni come membro della minoranza ma avendo dichiarato l’appoggio alla maggioranza deve andarsene. Così come non può più sedere sui banchi della minoranza in consiglio comunale”.






Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 25 settembre 2008 - 7609 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, politica, fiore bittoni


Bene Bachiocchi<br />
Con questa mossa hai ricoperto le poltrone di quasi tutti i Partiti.<br />
Alla faccia della Cooerenza.<br />
Ti ammiro per il coraggio che hai nel venderti pur di continuare ad avere il controllo di tutte le pratiche amministrative.<br />
In molti ti avevano stimato dopo la tua uscita dal PD ora in molti si chiederanno veramente chi è il vero Andrea.<br />
utile per il bene di tutti.

Direi che non si vede l\'ora che arrivino le nuove elezioni, così almeno si fa un po\'di chiarezza

Giovanni Branzi

Ma chi sei, un \"utile\" a qualcuno nascosto dietro l\'anonimato?

Dall\'articolo si evince che, tolti i 6 capigruppo della minoranza, restano a sedere insieme al Presidente del Consiglio solo 2 capigruppo della maggioranza: che fanno in tre? <br />
<br />
la minoranza dei capigruppo decide i lavori del Consiglio Comunale che poi approva i punti dell\'odg dalla maggioranza dei Consiglieri? è una cosa curiosa.<br />
<br />
mah, la \"politica\" è una cosa strana e per fare chiarezza oltre all\'elezioni servono persone diverse, nuove, sganciate dai gruppi di potere. <br />
<br />
buona giornata

Roberto Curzi

Solo per dovere di cronaca:<br />
La conferenza dei Capigruppo, per quanto riguarda la stesura degli ordini del giorno del consiglio, riveste un ruolo consultivo, la stesura spetta al presidente della conferenza che, sentiti i capigruppo, decide.<br />
Quando si tratta di esprimere una posizione non conta il numero dei capigruppo.<br />
Il capogruppo rappresenta tutto il gruppo, quindi il peso specifico è differente, esattamente come succede in commissione.<br />
Il fatto che la minoranza sia rappresentata da molti gruppi non costituisce motivo per attribuirle maggiore rappresentatività di quella espressa dal voto del 2005.<br />
Buona giornata

L\'IDV ha già \"rubato\" molti voti al PD alle ultime elezioni politiche. Non solo in Italia. Pure nelle Marche e a Senigallia. E\' stato stimato che nelle Marche di tutti gli elettori che nel 2006 avevano votato Ulivo ben il 6% ha votato IDV nel 2008 (parentesi: il 19% degli elettori dell\'Ulivo non è andato proprio a votare. E questo la dice lunga, anche se nessuno ha avuto voglia di raccontarcela...). <br />
<br />
Tante persone \"di sinistra\", molte di mia conoscenza, hanno dunque preferito votare Di Pietro piuttosto che il partito del \"Sì, ma anche...\" di Veltroni. Perché? Io credo per la maggiore determinazione e chiarezza dimostrate sia in campagna elettorale che dopo.<br />
<br />
Auguri a Bacchiocchi. Chissà... magari nell\'IDV è ancora possibile essere considerati organismi pensanti e non solo intruppati procacciatori di voti. Lo spero per lui.

E\' anche vero che 6 capigruppo di minoranza rappresentano 10/12 consiglieri di opposizione??<br />
Mentre gli altri 2 rappresentano la maggioranza del consiglio comunale....forse anche questo andrebbe detto o facciamo come al solito che diciamo solo quello che ci conviene??<br />
Che paese del menga....

E\' molto probabile, ma per sicurezza io mi andrei a leggere il curriculum vitae-politico di Favia

Noi dell\'IdV di Senigallia non abbiamo assolutamente come fine occupare poltrone per interessi personali o di partito, pertanto se il consigliere entrerà nell\'IdV sarà per condivisione di quello che è il nostro intento, ovvero se (e solo se) ci saranno le basi per iniziare un percorso comune nelle motivazioni e negli scopi.<br />
Laura Lavatori IdV Senigallia

Io ho votato IDV, ma proprio perchè adesso fanno spazio ad un traformista come Bacchiocchi non potrei mai più votarlo. Se lo scopo è arrivare al potere comunque, indipendentemente da chi si è rappresentati, mi dissocio all\'istante. Ho più stima del cavallo che Caligola ha nominato senatore che di uno come Bacchiocchi.

Caro utile, la coerenza si misura - io credo - dalla \"costanza\" delle idee che si portano avanti. Se sono salde, non è l\'ombrello che ce le fa cambiare. <br />
<br />
Incorente è certamente il PD che ha rotto le palle alla \"società civile\" convincendo persone a metterci la faccia, usandole spudoratamente e poi chiudendo la questione \"Nuovo partito\" - che tra l\'altro ancora non ha un progetto politico condiviso - con immonde, consuete, tradizionali spartizioni di sedie per i soliti noti o per i giovani allevati in batteria.<br />
<br />
Dunque - ripeto - se c\'è dell\'incoerenza è certamente nel PD. Qui da noi con l\'appoggio dei Verdi. Se c\'è anche in Bacchiocchi lo vedremo. Dai fatti.

Non di solo Favia è fatto l\'IDV... Se poi guardassimo i curriculum col tuo spirito, ci sarebbe da ridere... Nel PD e nei Verdi, innanzi tutto. Forse è meglio lasciar correre e imparare a giudicare i fatti e le idee. Una volta tanto nella storia politica italiana.

Beh Bachiocchi aderisce all\'Idv ma non è detto che l\'Idv lo candidi al consiglio comunale.......

Insisto, anche se ho già risposto a \"utile\" sulla stessa questione. Trasformismo? Come fai a dirlo? Aspetta i fatti. Se Bacchiocchi resterà coerente con quanto ha dichiarato uscendo dal PD, perché entrare nell\'IDV (alleato di maggioranza) appare tanto scandaloso? <br />
<br />
<i>\"Arrivare al potere comunque\"</i> ...con L\'IDV? Ma per piacere... Cerchiamo di restare obiettivi. Non come i politici di mestiere che non aspettano altro che rimestare nel torbido per sputtanare le persone. Non ti basta lo spettacolo di Berlusconi con l\'Alitalia e di Veltroni che arriva sempre un minuto più tardi, quando gli altri hanno già finito di scolarsi lo spumantino?

Il mio commento era una nota di colore e le domande ovviamente erano domande retoriche.<br />
<br />
Ringrazio il capo gruppo dei Verdi Roberto Curzi per la spiegazione su come funziona la conferenza dei capi gruppo.<br />
<br />
buona giornata<br />

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Lo stemma ufficiale della Juve è il mio.<br />
<br />
Il tuo no

In Consiglio Comunale lui già c\'è. E il futuro mi pare ancora molto nebuloso. O no?

Il mio curriculum è su internet. Non è aggiornato, ma una idea la dà. Se sono belle o brutte non lo so. Le sue parole, invece, sono solo balle.

Non posso uscirne perché non sono mai entrata. <br />
<br />
P.S. I suoi sputacchi può usarli al meglio quando si specchia. Vedrà. E\' catartico... Solleva lo spirito e avvicina al mondo degli invertebrati.

Gent.le Signora, non si può rispondere ogni volta con quello che fanno gli altri.<br />
Per quello che mi riguarda anche se le può sembrare strano, alle ultime elezioni non ho votato per i verdi,pur considerandomi un Verde, quindi con me si sfonda una porta aperta, resto comunque dell\'opinione che oggi che le ideologie non esistono più contano le persone.<br />
Io non ho la presunzione di giudicarle ma solo quella di poterle scegliere.<br />

Conosco i \"vertici\" dell\'Idv senigalliese da tempo.<br />
Non sono nè imbucati, ne riciclati, ne voltagabbana, ne con qualsiasi tipo di storia politica alle spalle.<br />
Fanno politica da due anni senza ricoprire alcuna carica politica e dopo essersi fatti il \"mazzo\" per far crescere un partito che era inesistente si sono visti catapultare o meglio paracadutare dall\'alto David Favia, ex Udeur e Forza Italia con alle spalle una grande esperienza in quello sport che a Senigallia viene chiamato \"Il salto della Quaglia\".<br />
Favia ha portato la sua dote di voti ma il suo legame con la base è uguale a zero. Ora anche a livello comunale si sta notando che l\'Idv è un partito in crescita e forse qualcuno pensa che è meglio essere qualcuno che conta nell\'Idv che uno dei tanti del PD anche perchè magari nel PD non c\'è posto per tutti.<br />
Fabrizio Chitti probabilmente dovrebbe sbattere la porta in faccia a questi transfughi o forse dovrebbe sbattere la porta in faccia all\'Idv se diventasse un partito come gli altri. L\'Idv dovrebbe essere un partito nuovo con gente nuova e giammai l\'ultima spiaggia di trombati e riciclati.<br />
<br />
P.S. Non sono nè iscritto nè elettore dell\'Idv.<br />
<br />
Intanto guardatevi questo video:<br />
<br />
http://it.youtube.com/watch?v=FK1xpwj8NHE

...e infatti le persone non si giudicano. I fatti, sì. E i nostri rappresentanti si scelgono sulla base dei fatti. E allora, non vedo cosa c\'entri il curriculum di Favia con la scelta di Bacchiocchi... Pre - giudizio?<br />
<br />
P.S. Se le ideologie non ci sono più, ci sono però gli ideali. E ci sono gli interessi.

Non voglio mettermi qui a fare la paladina di Bacchiocchi... Non è questo il mio scopo e lui è grande, vaccinato e responsabile delle sue scelte, immagiono. <br />
<br />
Dico solo - e ripeto - che non si può giudicare \"a priori\". Se Bacchiocchi era stimabile perché ha avuto il coraggio di smarcarsi da certa politica, non capisco perché è diventato improvvisamente \"poco raccomandabile\" solo per il fatto di aver trovato - se l\'ha trovato, perché qui stiamo disquisendo sul nulla - in un\'altra formazione politica alleata la possibilità di esprimere le sue idee. Che i componenti del IDV senigalliese siano giovani e puri non ho dubbi. Che Favia sia meglio perderlo che trovarlo, pure. Che un politico con un po\' di esperienza diventi un appestato solo perché - appunto - ha un po\' di esperienza, mi pare retorico e semplicistico. A volte l\'esperienza serve, se è spesa bene. Tutto qua. <br />
<br />
Ripeto la mia convinzione: giudichiamo dai fatti, non dagli stereotipi che tanto male hanno sempre portato. I politici volponi di apparato ci speculano. E vincono, sempre. Finora...

MMMMmmmmmmhhhhhhhhh che raffinatezza!!!Complimenti

Ho guardato il video su You Tube: ottimo e condivisibile. Grazie, quilly per la segnalazione.

Non conosco Bachiocchi, non l\'ho stimato per essere uscito dal Pd, ma, (puo darsi che io mi sbagli non essendo un commentatore politico) il suo comportamento attuale mi sa di opportunismo.....auguro di sbagliarmi e auguro a Bacchiocchi buona fortuna nel Pd

Bacchiocchi è quello nella foto? :-)<br />

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Questo il video linkato da Quilly:<br />
<br />
<object width=\"425\" height=\"344\"><param name=\"movie\" value=\"http://www.youtube.com/v/FK1xpwj8NHE&hl=it&fs=1\"></param><param name=\"allowFullScreen\" value=\"true\"></param><embed src=\"http://www.youtube.com/v/FK1xpwj8NHE&hl=it&fs=1\" type=\"application/x-shockwave-flash\" allowfullscreen=\"true\" width=\"425\" height=\"344\"></embed></object>

La principale regola della comunicazione è parlare lo stesso linguaggio dell\'interlocutore.

Prima di parlare e di sputare veleni si informi. Non solo dai suoi amici di merende, possibilmente.




logoEV
logoEV