Inaugurato il nuovo commissariato

polizia Senigallia 21/09/2008 - Con una cerimonia di tutto rispetto, ieri mattina è stata inaugurata la nuova sede del Commissariato di Senigallia che dopo diversi anni, riunirà sotto lo stesso tetto sia il Commissariato di Pubblica Sicurezza sia il distaccamento della Polizia Stradale. Un segnale forte lanciato in un periodo delicato per la sicurezza cittadina.

L’esigenza di una nuova struttura per la Polizia oramai era pressante e in poco tempo siamo riusciti a mettere a punto un’opera pubblica importante –ha sottolineato il sindaco Luana Angeloni-. Una nuova casa, bella e ampia, costruita in poco tempo e adeguata alle esigenze della Polizia. Un’opera dovuta soprattutto per l’importante ruolo che la Polizia svolge quotidianamente, un ruolo che garantisce sicurezza in città. Ed è proprio in questa occasione che voglio ribadire come la situazione in città per quanto riguarda i fenomeni di microcriminalità sia sotto controllo e non preoccupante”.
Al taglio del nastro erano presenti molte autorità. Dal prefetto Giovanni D’Onofrio ai parlamentari Silvana Amati e Francesco Casoli. C’erano anche il vice presidente della Provincia Giancarlo Sagramola, il presidente del consiglio comunale di Senigallia Silvano Paradisi, l’assessore alle Infrastrutture Maurizio Mangialardi e logicamente il questore di Ancona Giorgio Iacobone. “Questa nuova sede è un segnale importante che vogliamo lanciare –ha sottolineato il questore Iacobone-. La tranquillità e la sicurezza di una comunità sono il perno fondamentale per un pieno sviluppo di una società.

Nel dettaglio il nuovo edificio della Polizia è composto da tre piani ed un seminterrato. Il piano seminterrato è destinato alle autorimesse, gli spogliatoi, gli archivi e le stanze apparati. Al piano terra si trova la Polizia Scientifica, la sala operativa e gli uffici controllo del territorio. Al primo piano ci sono gli uffici direttivi, quelli investigativi e la sala per le attività tecniche. Infine l’ultimo piano è stato destinato all’accasermamento. “Con il nostro lavoro –ha sottolineato in poche parole il Prefetto Francesco Cirillo, direttore centrale per gli affari generali della Polizia di Stato, intervenuto in rappresentanza de Capo della Polizia-, vogliamo sempre di più scendere in mezzo alla gente e sentirci a contatto con loro. Ed è con questo spirito che auguro a tutti un Buon lavoro.

L’inaugurazione del nuovo commissariato infine è stata anche l’occasione per premiare alcuni ufficiali che nel corso di questi anni si sono distinti per operazioni sul territorio. A ricevere il riconoscimento sono stati il dirigente Filippo Materi, la vice Morena Montanari, Danilo Vici, Lino Fioretti, loris Brescini, Archimede Maggi Gioia Tarabelli, Luigi Papalini, Andrea Sebastianelli e Marco Aderlucci. Premiato anche il poliziotto a riposo Gerardo Osvaldo Bello.







Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 settembre 2008 - 6819 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, riccardo silvi, inaugurazione commissariato


Nella seconda foto c\'è un poliziotto di spalle che piscia dietro la volante

Volevo fotografare proprio quello, e per sbaglio mi è venuta tutta la foto che hai visto.

laura

l\'articolo non ci ricorda dove è il nuovo commissariato, non tutti lo sanno.....

alby

e dove sarebbe questa nuova struttura?




logoEV