Il Comune: nessun disagio su via Piave

2' di lettura Senigallia 20/09/2008 - In relazione all\'articolo apparso sugli organi di informazione nella giornata di venerdì 19 settembre in merito alla viabilità su via Piave, l\'Amministrazione Comunale intende formulare alcune precisazioni.

Negli ultimi quattro anni molteplici interventi sono stati infatti realizzati sulla via in questione per soddisfare le esigenze presentate da alcuni cittadini residenti. Proprio su loro proposta, sono state infatti interdette al transito degli autobus le vie limitrofe a via Piave, come via Montello. Allo stesso modo sono state accolte altre richieste, dal rifacimento dell\'asfalto stradale alla tinteggiatura del percorso ciclopedonale, evidenziato da un\'apposita segnaletica e protetto da alcuni paletti per interdire il passaggio e il parcheggio delle auto. E\' stata inoltre accettata la richiesta di non far transitare il percorso ciclabile in via Tagliamento per salvaguardare lo spazio di sosta di auto utilizzata da residenti, titolari e utenti degli uffici presenti nella zona.


Per quanto riguarda il transito degli autobus in via Piave, è stato effettuato un sopralluogo per accertare che le scelte, operate sempre nell\'ottica di soddisfare gli interessi generali dell\'utenza, non diano luogo a particolari disagi. Il transito dei mezzi in via Piave avviene nel senso mare-monte perché, come già illustrato agli stessi cittadini in precedenti occasioni, non è possibile invertire il senso unico di via Montenero, tenuto conto che nella progettazione dei garage sotterranei costruiti nella nuova costruzione di via Piave è stata prevista l\'uscita su via Montenero con direzione nord-sud, e che quindi è necessario indirizzare nello stesso senso tutta la viabilità della via in questione. Per diminuire ulteriormente il numero degli autobus che transitano su via Piave, è stata poi adottata, già dallo scorso 30 giugno, la scelta di far percorrere agli autobus fuori servizio, provenienti dal deposito ATMA BUCCI, le vie Cellini e Monteverdi proprio in luogo della stessa via Piave.


L\'Amministrazione Comunale conferma invece la volontà di fare propria la questione di spostare l\'autostazione da via Montenero in un sito più idoneo per conformazione e posizionamento. Per questo motivo i diversi settori amministrativi (urbanistica, lavori pubblici e mobilità) stanno lavorando per redigere un piano di fattibilità che preveda, in tempi medio lunghi, questo importante cambiamento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 settembre 2008 - 5560 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, via piave, senigallia





logoEV
logoEV